Home Hi-Tech Audio / Video / TV / Streaming Panasonic dice addio al Plasma

Panasonic dice addio al Plasma

Arriva la conferma di quanto aveva anticipato a marzo il quotidiano nipponico Nikkei: Panasonic abbandona lo sviluppo dei pannelli al plasma. La convalida in alcune dichiarazioni del Vice Presidente di Panasonic Display, Kiyoshi Okamoto a The Verge.

Il modello ZT60, modello top della gamma, sarà l’ultimo prodotto a integrare questa tecnologia. La fine dello sviluppo non coinciderà con la fine della produzione: la società continuerà a produrre e vendere TV al plasma almeno fino al prossimo anno. Successivamente l’interesse della casa giapponese si sposterà sugli OLED: gli ingegneri che hanno finora lavorato al plasma, sono già al lavoro su questa tecnologia; un prototipo di TV OLED è stato visto all’ultimo Consumer Electroncis Show di Las Vegas ma prodotti reali, destinati al pubblico, sono ancora lontani dall’arrivare.

Il mercato degli apparecchi TV è in crisi e da qualche tempo si registra una sensibile contrazione delle vendite. Le nazioni nelle quali i vendor hanno sentito di più il calo della domanda sono il Giappone e i vari Stati dell’Europa Occidentale. Il mercato (dati NPD DisplaySearch) sembra al momento trainato dalla tecnologia LCD: 203,20 milioni di pezzi (in calo dell’1% rispetto all’anno passato), contro i 13,35 milioni dei plasma (una contrazione che ha raggiunto il 23% su base annua).

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

iPhone 12 al minimo Amazon: 849 € per il 128 GB, 779 € per il 64GB

iPhone 12 128G (quasi) al prezzo del Prime Day: 799€

In occasione del Prime Day Amazon aveva scontato come non ha mai fatto prima tutti gli iPhone 12. Ora li trovate ancora molto vicini a quel prezzo
Pubblicità
Pubblicità