Pellicola e applicatore iPad in prova: Cellullar Line OK Display Invisible Easy Fix

Il nome è lunghissimo ma la pellicola viene venduta con un applicatore che rende l’operazione di applicazione semplice, efficace e sopratutto veloce. Macitynet ha provato OK Display Invisible Easy Fix per iPad

Sul mercato si trovano centinaia di pellicole per la protezione di iPad con una marea di opzioni per tipologia di superificie (mattata o lucida), specchiatura (per la visione solo frontale) spessore e combinazione di materiali ma tutte hanno un fattore comune: bisogna avere un’ottima abilità nel posizionarle per evitare bolle, impurità e applicazioni fuori squadro.

iPad, e ovviamente il modello da 9,8 pollici in misura maggiore di quello da 7,9 ha una superficie enorme e maneggiare una pellicola di queste dimensioni è molto più difficile che farlo con uno smartphone e gli utenti che acquistano pellicole molte volte saggiamente si affidano alle mane esperte dei commessi dei negozi che alla 200ma operazione simile sanno bene come posizionare al meglio l’accessorio.

Per chi vuole fare da se esistono diverse soluzioni ma sicuramente questa di Cellular Line è una delle più interessanti: vediamo se è realmente comoda ed efficace.

easy fix
easy fix

La confezione è in normale cartoncino molto colorato che mostra già da subito il sistema pensato per l’applicazione: si tratta di una “dima” in plastica nera che funziona come una culla per posizionare esattamente l’iPad sotto la pellicola che è attaccata alla parte superiore a mo’ di coperchio.

Nella confezione troviamo una larga spatola in plastica nera, un pannetto per la pulizia e un rettangolo adesivo molto importante la cui funzione sarà spiegata in seguito. La pellicola vera e propria è tenuta un posizione da un elemento adesivo rosso sulla parte superiore della “culla”.

Dobbiamo fare una piccola nota sulla confezione che, almeno nella versione che ci e’ stata fornita, aveva l’inserto dell’area di apertura incollato sia in alto che in basso (probabilmente per rendere la scatola piu’ solida) e ci ha costretto ad aprire la scatola stessa con la lama di un apribusta danneggiando per fortuna senza conseguenze pratiche l’aggancio adesivo rosso della pellicola alla culla. Sarebbe opportuno che la scatola venisse chiusa almeno nella parte superiore con un semplice adesivo esterno e non con l’incollatura della linguetta.

Portate fuori dalla scatola le componenti del packaging abbiamo estratto l’iPad dalla sua attuale cover e l’abbiamo inserito nella culla sollevando la pellicola.

L’applicazione è molto semplice e potete vederla anche nel video di Cellular Line qui sotto: quello che ci consigliamo di aggiungere è di lavorare in un ambiente con finestre chiuse, eventuali termoconvettori spenti e in assenza di polvere nell’ambiente circostante. Diciamo questo perchè il maggiore inconveniente dell’applicazione delle pellicole non è tanto nelle normali bolle d’aria quanto nei microscopici granelli di polvere che resistono alla pulizia iniziale con pannetto o vengono trasportati sulla superficie di iPad nell’intervallo di tempo tra la pulizia e l’applicazione della pellicola.

Cellular offre nella confezione di OK Display Invisible Easy Fix un utilissimo accessorio che è un rettangolo adesivo di generose dimensioni (circa un sesto della superficie dello schermo) con cui potete rimuovere i minuscoli granelli di polvere residui ma a poco serve questa operazione se l’ambiente in cui operate ve li riporta subito dopo sullo schermo occorre quindi un ambiente “sicuro” e lasciare passare meno tempo possibile dopo l’azione “purificatrice” dell’adesivo.

Il sistema di applicazione vi aiuta ad essere molto rapidi e vi porterà ad evitare le microbolle dovute ai granuli ma vi consigliamo di passare molto attentamente tutta la superficie con l’adesivo e di fare un controllo accurato in controluce.

Dopo l’applicazione (aiutata dalla megaspatola) ci troveremo ancora qualche bolla ma tutte facilmente eleminabili, una volta tolta la pellicola superiore con il pannetto che ci aiuterà a sportarle verso l’esterno: non usate la spatola per eliminarle perchè potrebbe, se applicata con troppa forza, rigare la superficie della pellicola stessa.

La pellicola applicata come potete vedere dalle foto che documentano questa recensione è perfettamente a squadro e non abbiamo dovuto procedere a pericolosi riposizionamenti che normalmente riducono la capacità adesiva della pellicola e introducono nuovi granelli di polvere difficili da eliminare.

E’ da notare che con per OK Display Invisible Easy Fix Cellular Line ha intelligentemente realizzato una pellicola di dimensioni un poco piu’ ridotte di quello dello schermo e con aperture in corrispondenza del pulsante home e della telecamere un po’ più generose: l’eventuale piccola imprecisione di posizionamento sarebbe in ogni caso compensata.

In sostanza il sistema è rapido ed efficace e il risultato assicurato: l’unica variabile di cui tenere conto è la presenza dei microgranelli di polvere ma Cellular Line vi offre gli strumenti e le istruzioni per evitarli e con le precauzioni di cui vi abbiamo parlato sopra sarete in grado di applicare la pellicola in perfetta autonomia.

Abbiamo usato la pellicola per qualche giorno in abbinamento a varie cover e non abbiamo avuto problemi di strisciatura o deterioramento, abbassamento di luminosità o introduzione di dominanti. L’iPad ora risulta maggiormente protetto da urti o cadute.
Esistono sul mercato pellicole con capacità di resistenza meccanica probabilmente migliore e con superfici mattate o particolari ma quella in prova è sicuramente quella più comoda applicare nel suo range di prezzo.

Pro: facilità di applicazione “a squadro”, velocità di applicazione, strumento adesivo per la rimozione dei micro granelli di polvere.

Contro: confezione troppo sigillata: per aprirla si corre il rischio di rovinare il contenuto.

Conclusioni: Se seguite le istruzioni e i nostri consigli il prodotto risulta uno dei più semplici ed efficaci per l’applicazione di una pellicola sugli iPad più grandi. Il prezzo e’ assolutamente conveniente.

Prezzo al pubblico12,99 Euro Iva compresa il modello supertrasparente provato o 14,99 Euro per  il modello a prova di impronte digitali. Potete trovarlo negli espositori Cellular Line presenti presso molti negozi specializzati, autogrill e presso la grande distribuzione.

Per maggiori informazioni qui il riferimento al sito Cellular Line: il modello provato è compatibile con iPad 2, 3 e 4.

  • AndreaTalmeco

    Condivido perfettamente tutto l’articolo! Manco a farlo apposta l’ho acquistata ieri per iPad Mini Retina e l’ho applicata due ore fa. È di una semplicità disarmante, l’unica mia grossa delusione è che non è assolutamente opaca, nonostante sullo scatolo venga riportato che abbassi il grado di riflesso. Tra i Pro, c’è di sicuro quello che il vostro iPad vi sembrerà VERGINE, la pellicola non si noterà mai, neank se vi impegnate a guardare da vicino. L’applicato re è una santa cosa!

    • Alex Jensen

      scatola 😉

  • dickfrey

    Mi avete convinto, penso di prendere questa. A distanza di tempo è ancora valida come luminosità e colori ? Grazie e Saluti