fbpx
Home Hi-Tech Hardware e Periferiche Aumentare la RAM dell'iMac Pro, si può fare ma solo nei centri...

Aumentare la RAM dell’iMac Pro, si può fare ma solo nei centri autorizzati

[banner]…[/banner]

Se vorrete aumentare la RAM dell’iMac Pro, c’è una sola soluzione: andare nei centri o nei negozi autorizzati direttamente da Apple. È quello che si apprende direttamente dal produttore.

La disposizione appare piuttosto originale nel contesto in cui si colloca. Apple da tempo scoraggia, se non impedisce, questo tipo di operazioni, ma su macchine professionali o di fascia alta o comunque non così compatte come un portatile, anche Cupertino ha sempre lasciato libertà di upgradare in casa il proprio Mac. Nel caso specifico si evince anche che la RAM non è saldata: all’interno della macchina sono presenti dei tradizionali slot per l’espansione. Riuscendo ad aprire l’iMac dovrebbe essere possibile montare, installare o sostituire la memoria RAM senza problemi (invalidando però la garanzia).

iMac Pro - Foto: the Verge
iMac Pro – Foto: The Verge

In attesa del tradizionale smontaggio per capire meglio com’è fatto internamente e l’effettiva possibilità per l’utente di accedere agli slot, al momento possiamo solo supporre che Apple indichi la necessità di ricorrere all’Apple Store o al centro assistenza per aumentare la RAM dell’iMac Pro, non essendo possibile accedere con semplicità all’interno del computer dove si trovano gli slot. Sugli iMac 27″, anche i più recenti, è possibile istallare memoria aggiuntiva aprendo lo sportello dedicato che si trova nella parte posteriore premendo il piccolo pulsante grigio situato sopra la porta di alimentazione. Lo sportello si apre e si accede all’alloggiamento che mostra le leve dell’alloggiamento della memoria e l’orientamento di moduli DIMM. Lo sportello in questione non è presente sugli iMac Pro.

Il nuovo iMac Pro sfrutta memoria con quattro canali (controller quad-channel in grado di quadruplicare la velocità di trasferimento dei dati tra la memoria RAM ed il northbridge della scheda logica), supporta fino a 128GB di RAM (moduli ECC DDR4 a 2666MHz). In fase di acquisto è possibile configurare l’all-in-one con varie versioni del processore Intel Xeon W (da 8 a 18 core) e con 32, 64GB o 128GB di RAM (il doppio di quanto è possibile avere sull’iMac 27″).
Se pensate che in futuro ne servirà di più, il consiglio è di richiedere l’espansione al momento dell’acquisto. Come già detto sopra, infatti, ufficialmente, l’operazione di incremento RAM può in seguito essere eseguita solo in un Apple Store o centro assistenza autorizzato.

Interno nuovo iMac Pro - Aumentare la RAM dell'iMac Pro

Offerte Speciali

Su Amazon tornano gli Airpods e sono ancora apprezzo minimo: 138,99€

Airpods 2 ad un prezzo “cinese”: 110,69 euro. È il più basso di sempre!

Su Amazon gli AirPods 2 scendono al minimo storico: solo 110,69 euro, il prezzo di discrete cuffiette cinesi
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,705FansMi piace
93,889FollowerSegui