fbpx
HomeHi-TechAudio / Video / TV / StreamingPhilips dice basta alle TV; know how e marchio a nuova società ...

Philips dice basta alle TV; know how e marchio a nuova società  in joint venture

Philips spegne le TV. La divisione che si occupa di apparecchi televisivi, le sue preziose ed innovative tecnologie, il know how, gli stabilimenti e anche il marchio finiscono in una nuova joint venture annunciata oggi, creata con TPV, una realtà specializzata in monitor e televisori e donominata  TP Vision 4000 seriesTP Vision.

La una nuova società, si apprende da un comunicato, concentrerà le proprie attività nel mercato dei TV ottenedo un investimento del 70% da TPV e per il restante 30% da Philips.

“TP Vision si pone in continuità con la decennale presenza di Philips nel settore dei TV in Italia e si impegna a proseguire la stretta collaborazione con i partner per il mercato retail” ha dichiarato Marco Hannappel che assume il ruolo di Managing Director TP Vision in Italia. ”Abbiamo già ricevuto commenti molto positivi sulla nascita della nuova società da parte di diversi stakeholder. Con una precisa focalizzazione sul mercato dei TV siamo in grado di offrire ai consumatori un portafoglio di prodotti all’avanguardia e con un’ampia possibilità di scelta: dai piccoli ai grandi schermi, dai dispositivi con prezzi contenuti fino alle TV d’alta gamma. Il nostro punto di forza è rappresentato da una consolidata presenza nel segmento delle Smart TV in rapida crescita,” prosegue Hannappel. “Il nostro obiettivo è crescere la nostra quota di mercato per essere uno dei brand leader nel mercato italiano.”

Nel prossimo futuro, la società potrà contare da un lato sul design, il know-how, lo stile e le consolidate relazioni commerciali della divisione TV di Philips e dall’altro farà leva sulla capacità produttiva e le economie di scala di TPV. La nascita di TP Vision segna il punto finale di un processo di dismissione del business TV da parte di Philips; da gennaio la società olandese aveva trasferito tutto l’ambito televisivo in una realtà che ha operato indipendentemente dal resto delle altre divisioni proprio in funzione della nascita della nuova realtà. Nel corso degli ultimi anni il mercato TV per Philips ha determinato perdite che hanno finito per appesantire il bilancio dell’intero gruppo; di qui la decisione di dire addio al mercato della televisione

TPV Technology Limited nasce nel 1967. Nel corso dell’ultimo decennio, l’azienda ha rafforzato la propria esperienza e ha affermato il proprio brand nel mercato dei TV. Attualmente è il primo produttore mondiale di monitor e il terzo produttore di TV con i marchi  AOC ed Evision. TPV è stata per molti anni un partner di riferimento per Philips Television da cui aveva già acquisito parte del business dei pannelli LCD, Monitor e TV di fascia entry level divenendo il più grande produttore al mondo di display.

TP Vision sarà, si legge in un documento, un protagonista del settore TV e del digital entertainment visivo. Si concentrerà nello sviluppo, produzione e commercializzazione di TV a marchio Philips in Europa, Russia, Medio Oriente, Brasile, Argentina, Uruguay, Paraguay e paesi selezionati nell’area dell’Asia Pacifico. Negli USA opererà in partnership con Funai.

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

Bozza automatica

iPad Pro 2021 11″ al minimo su Amazon: 256 GB a 931€ invece che 1009€

iPad Pro 11" 2021 è ancora in sconto su Amazon. Lo comprate al prezzo più basso del mercato nella versione 256 GB con schermo 11", solo 947 euro (e potete pagare anche a rate senza interessi e senza garanzie.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial