Primo addio a iTunes, ora i podcast Apple si ascoltano dal web

Apple aggiorna l'interfaccia web dedicata ai podcast, permettendo agli utenti Mac di ascoltarli senza passare da iTunes. Primo passo verso la dismissione o, meglio, il ridimensionamento di iTunes così come lo abbiamo conosciuto per anni

Come impostare un timer per spegnere automaticamente i Pocast

Apple ha rivisto l’interfaccia web per i podcast ospitati sulla sua piattaforma. L’aggiornamento è significativo: da oggi gli utenti Mac potranno effettuare lo streaming di episodi direttamente dal sito podcasts.apple.com, senza essere reindirizzati su iTunes. La novità non è ancora attiva in tutto il mondo, e in Italia, al momento in cui scriviamo, non sembra essere attiva.

Il cambiamento giunge in un momento in cui Apple si starebbe muovendo per cambiare radicalmente iTunes, che da anni non viene più considerato molto user-friendly. Grazie all’aggiornamento, l’utente potrà ascoltare i podcast su web, con ciascun episodio avente una propria pagina di destinazione, completa di titolo e descrizione, classificazione a stelle, con la durata chiaramente indicata.

I podcast Apple si ascoltano ora da web browser, senza iTunes

La foto in basso che riportiamo dal sito mobilesyrup mostra la nuova interfaccia, con tanto di pulsante play. È interessante notare che la riprogettazione deve ancora essere modulata a livello internazionale. In alcuni casi, si viene ancora indirizzati al layout di iTunes quando si visita un podcast.

Ad ogni modo, il cambiamento anticipa un po’ la volontà di Apple di eliminare iTunes come lo conosciamo ad oggi. Apple starebbe anche lavorando a una futura app Podcast per macOS, in linea con quella presente su iOS.