fbpx
HomeHi-TechAndroid WorldProject Wing, i droni di Google pronti a volare nel 2017

Project Wing, i droni di Google pronti a volare nel 2017

I droni di Google diventeranno una realtà nel 2017. Il progetto nome in codice Project Wing dovrebbe aver superato le lungaggini burocratiche e, secondo Reuters, sarebbe pronto per prendere il volo: tra circa un anno il servizio di consegna merce tramite droni di Google potrebbe essere attivo. Google è una delle tante aziende che lavora con la Federal Aviation Administration per realizzare un registro per i droni e il sistema di controllo del traffico aereo degli automi. David Vos di Google ha detto durante una convention dedicata al traffico aereo che Google avrebbe voluto utilizzare uno spazio “a bassa quota”, sotto i 14.500 piedi.

Quella che era da considerarsi solo pochi anni fa una fantasia futuristica o una visione illuminata, ora sta per diventare una realtà. Dopo i droni di Amazon, quelli di Google segneranno la differenza sul mercato delle consegne merci con automa volante. La progettazione di droni da parte di Google era stata annunciata nel 2014 (Macity ne parla qui) e rivelata con la pubblicazione di un video in cui si vedeva un drone ad ala fissa sostenuto da una serie di eliche che gli consentivano di stazionare a mezz’aria mentre avveniva la consegna del pacco. Solo pochi giorni è stato pubblicato un filmato dall’Arizona in cui è possibile vedere un drone di Project Wing di Google alle prese con la consegna di un pacchetto a domicilio.

Project Wing google 800

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 410 € su MacBook Pro M1 da 512 GB: 1299 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 410 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial