fbpx
Home iPadia iPad Accessori Recensione caricabatterie da auto a tre porte Dodocool: il più potente è...

Recensione caricabatterie da auto a tre porte Dodocool: il più potente è anche certificato Apple

Da quando Apple ha ridotto i costi di licenza per i dispositivi MFI, Made for iPhone, stanno cominciando ad arrivare sul mercato diversi accessori a prezzi interessanti, questo nonostante siano garantiti come funzionanti con i suoi dispositivi, da Apple stessa, una garanzia che in passato costava cara. Gli unici ancora molto rari con marchio MFI sono i caricabatterie. In effetti la certificazione, sulla carta potrebbe anche non essere molto utile visto che i dispositivi non certificati danno problemi nella sincronizzazione, non nella ricarica e un caricabatterie non serve per sincronizzare. In realtà non è così, perchè se è vero che un caricabatterie carica sempre, restano problemi di sicurezza, compatibilità con la particolare piedinatura dei cavi USB-Lightning e per la potenza. Per questo un caricabatterie MFI potrebbe essere appetibile più di quanto non si sarebbe portati ad immaginare. È alla luce di tutto questo che abbiamo messo alla prova il caricabatterie da auto di Dodocool, il primo di recente generazione e a nostra conoscenza ad essere marchiato Made for iPhone.

IMG_2577-2
La scritta con la certificazione Made for iPhone, iPod e iPad

L’aspetto di maggior interesse è proprio nelle prestazioni visto che promette ben 2,4A su una delle tre porte, addirittura più della intensità stessa del caricabatterie da casa di Apple per iPad (2.1A). In aggiunta a questo le altre due porte sono da 2,1A, per una potenza complessiva di 6,6A contemporanei, sufficienti a caricare un iPad. Sulla carta, dunque, mettersi in auto questo caricabatterie è pari ad avere in casa tre alimentatori da iPad. In termini pratici, visto che ben difficilmente avrete tre iPad da caricare insieme in automobile, potrete alimentare due iPhone di ultima generazione e un iPad, ricaricando i primi due ad una velocità doppia rispetto a quella che avreste se li caricaste in casa con il loro alimentatore originale che fornisce solo 1A.

Prima di passare all’aspetto funzionale e alla verifica delle prestazioni effettive, servono alcune parole sulla qualità costruttiva del prodotto, realizzato in maniera impeccabile. La plastica lucida del corpo è molto solida e ben assemblata. La parte di inserzione dei connettori USB è coperta di alluminio (tre i colori disponibili, gli stessi degli ultimi iPhone: argento, grigio siderale e oro). Dodocool sottolinea che i contatti delle porte sono in rame, un materiale più costoso delle leghe usate dai concorrenti ma anche molto più conduttivo. Infine le molle di non sono quelle, economiche, a lamella che usano alcuni produttori asiatici, ma “a barretta” e con una significativa resistenza alla pressione, il che mantiene ben saldo il connettore nella presa accendisigari. Piacevole e utile anche se un po’ minuscolo, infine, il LED azzurro che segnala la presenza di tensione dentro all’accessorio.

Poichè non è la prima volta che abbiamo visto alimentatori di questo tipo promettere elevate prestazioni e mantenerle solo in parte, dando cioè buoni livelli, ma senza neppure avvicinare i 2A, abbiamo affrontato la prova con un amperometro e con un certo scetticismo, dovendo però ricrederci. La porta da 2,4A è in grado di arrivare a fornire ad un iPad Air 2 al 23% di batteria oscillando tra i 2.1 e i 2.3A. In nessun alimentatore provato fino ad oggi, non solo da auto, ma anche da casa, neppure quello Apple che promette e mantiere rigorosamente i 2.1A, abbiamo mai misurato fino a 2.3A di intensità di corrente. Successivamente abbiamo testato la porta da 2.1A verificando che serve tra i 2 e i 2.1A. Collegando un iPhone 6 Plus al 20%, siamo arrivati ad avere 2A

Anche dando per scontato che il nostro amperometro sia un po’ generoso, la generosità sarebbe la stessa che attribuisce ad altri accessori dei quali abbiamo misurato la capacità in ampere… In ogni caso non convinti, abbiamo lasciato collegato l’iPad per cinque minuti e la carica è passata dal 23 al 27%, e l’iPhone 6 Plus è passato dal 17 al 32% in dieci minuti di collegamento, come dire che si è riconquistato, per l’uso che ne facciamo, da un paio d’ore, un mezza giornata di autonomia, forse più, in un breve tratto d’auto.

IMG_2580-2
Le tre porte ad alta potenza

Infine, visto che noi, al contrario della maggior parte dei lettori, tre iPad (iPad Air, iPad Air 2 e iPad mini Retina) da provare nelle tre porte ce li abbiamo, abbiamo messo alla prova il caricabatterie per verificare se davvero è in grado di fornire 6.6A complessivi e anche qui le promesse sono state sostanzialmente mantenute. I tre dispositivi (uno al 27%, uno al 5% e uno al 18%) hanno ricevuto contemporaneamente tutti tra gli 1.8 e i 2.1A. Lasciando collegati i tre dispositivi per mezzora non abbiamo verificato solo un leggero riscaldamento del corpo.

In definitiva se vi foste chiesti a che cosa serve una certificazione Apple per un caricabatterie da auto, con il Dodocool avete una risposta. L’accessorio dal punto di vista costruttivo è realizzato a regola d’arte, rifinito e piacevole da vedere, ma è dal punto di vista funzionale che stupisce. È in grado di ricaricare un iPad Air 2 con una intensità di corrente di cui non è capace neppure un alimentatore originale Apple da casa: ad un iPhone 6 Plus fornisce in  brevissimo tempo autonomia operativa sufficiente per mezza giornata di lavoro intensivo, partendo quasi da zero. In più, come accennato, è certificato da Apple che ne garantisce la piena funzionalità con i suoi dispositivi, evitando ogni rischio ipotetico o reale in caso di aggiornamento del firmware.

Il caricabatterie Dodocool per iPhone e iPad, costa 15 euro ed è in vendita su Amazon. Spedizione gratuita.

 

Offerte Speciali

Apple Watch 4 GPS da 44 mm: solo 379,99  Euro

Apple Watch 4 GPS da 44 mm in sconto: solo 379,99 Euro

Su Amazon comprate Apple Watch 4 GPS in forte sconto. Solo 379,99 euro per la versione da 44mm
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,423FansMi piace
95,280FollowerSegui