Recensione Ipevo PadPillow, l’irresistibile cuscino per tablet

Macitynet prova PadPillow, il cuscino che agevola l’uso di tablet e e-reader in casa: dal letto alla poltrona o al divano, si adatta alle posizioni più disparate, impossibile rinunciarci dopo averlo provato

Ipevo PadPillow

Il leggìo per tablet che tutti dovrebbero avere. E’ PadPillow, un cuscino di Ipevo che abbiamo provato nelle scorse settimane e di cui ci siamo perdutamente innamorati in quanto ci ha reso i momenti di svago e di relax in casa ancora più piacevoli.

Piace perché è fondamentalmente semplicissimo da usare, comodo e davvero pratico. Si può utilizzare con qualsiasi tablet, smartphone ed e-reader in commercio ed ha una tasca che può accogliere telecomando e riviste trasformandosi nel compagno ideale sul divano. Ci permette di tenere il tablet inclinato sopra le gambe o sulla pancia senza il minimo sforzo e c’è anche la possibilità di sfruttarlo in modalità “digitazione” accompagnandolo a una tastiera, potendo così rendere più confortevole l’uso dei 2-in–1 in poltrona.

Ipevo PadPillow

Com’è fatto

L’interno è fatto di un materiale simile alla gomma piuma per quanto riguarda la compattezza ma è molto più rigido. Il rivestimento esterno è invece in denim, un tessuto simile al jeans: grazie ad una cerniera nascosta sul retro è possibile rimuovere l’imbottitura e lavare la copertura esterna (anche in lavatrice). A nostro giudizio sono davvero ottime anche le cuciture, profonde e apparentemente capaci di resistere agli strappi.

La particolare forma permette di mantenere inclinato il tablet (o l’e-reader) che si bloccherà semplicemente attraverso un’asola molto robusta: si tratta di un sistema ingegnoso e poco invasivo, che permette di bloccare il dispositivo e senza badare al suo spessore (potrebbe potenzialmente tenere fermo anche un libro aperto, fino a 3cm di spessore).

E’ composto sostanzialmente da due parti: una più ingombrante, una sorta di prisma retto, collegata ad una base rettangolare più ampia sulla quale poggia garantendo una migliore stabilità del supporto quando lo appoggiamo su un tavolo o ancor meglio sulle gambe o sulla pancia.

Misure
Base: 31 x 22 x 3 cm circa
Schienale: 31 x 16 cm circa
Apertura tasca principale: 24 x 5 cm circa

Ipevo PadPillow

Queste due parti possono essere “separate” per trasformare la base in una superficie di appoggio di una tastiera, che sia la Smart Keyboard di iPad o una qualsiasi tastiera esterna Bluetooth. In questo modo il tablet può poggiare sullo “schienale” ed avere al contempo un sistema stabile per poter digitare un testo e tenere il tablet sulle gambe ben stabilizzato. E’ forse questo il vantaggio principale di questo supporto, perché ci permette di usare il tablet in posti come la poltrona di casa, la sdraio in giardino o il sedile in aereo senza doversi affidare ad un tavolino o un altro supporto più ingombrante.

Conclusioni

Il PadPillow di Ipevo è ormai diventato un’estensione dei nostri dispositivi. Non avendo la necessità di digitare lunghi testi con il tablet lo utilizziamo principalmente per guardare i video su YouTube e leggere i libri sul Kindle: in entrambi i casi ci ha letteralmente cambiato la vita, lasciandoci abbandonare immediatamente qualsiasi altro tipo di sostegno utilizzato fino a quel momento, quantomeno quando utilizziamo i dispositivi nei momenti di riposo in casa. Se si possiede un tablet o un e-reader non c’è una sola ragione per non comprarlo.

Pro

  • Tessuto sfoderabile e lavabile
  • Tasca posteriore
  • Più modalità d’uso
  • Leggero

Contro

  • Nessuno