Recensione Jabra Pulse Sport Wireless, le cuffie che rilevano il battito cardiaco

Macitynet mette alla prova le Jabra Pulse Sport Wireless, cuffie stereo per jogging e palestra che rilevano il battito cardiaco. Ecco come funzionano, come vanno e se valgono la spesa: 199 euro su Amazon

In passato abbiamo parlato molte volte di cuffie per running e jogging e abbiamo anche scritto in qualche occasione di monitor per il battito cardiaco. Le Jabra Pulse Sport Wireless (199 euro su Amazon) sono uno dei pochissimi prodotti che fa tutte e due le cose: vi permette di ascoltare musica e rilevano anche il battito cardiaco e sono le uniche che hanno tutto in un solo pezzo visto che le LG Heart Rate Headphones, che fanno la stessa cosa, sono costituite di due pezzi separati, cuffie e una clip con trasmettitore. Le abbiamo messe alla prova in alcuni giorni di test per capire come vanno e se valgono la spesa.

Jabra Pulse Sport Wireless, come sono fatte
Le Jabra Pulse Sport Wireless sono vendute nella classica confezione Jabra: un pacchetto segnato dal colori di “bandiera”, giallo e nero. Una volta aperta la scatola troveremo al suo interno le cuffie, un set di gommini per il cavo auricolare, un set di fermi ad aletta per gli auricolari, una custodia semirigida e le cuffie. Gli auricolari Jabra già solo esteticamente e dimensionalmente sono di una generazione avanti le Jabra Sport Wireless+ che abbiamo provato qualche mese fa. Sono molto piccole, solo di poco più grandi di quelle di cuffie prive di sistema di rilevazione del battito cardiaco, ma straordinariamente leggere: solo 16 grammi. Interessante anche il design industriale, vagamente futuristico, e i materiali (plastica lucida e gomma). Le Jabra Pulse Sport Wireless, che sono anche certificate MFi da Apple, resistono a spruzzi e pioggia, oltre che al sudore, e sono anche a prova di polvere. Il cavo che le mette in comunicazione è sottile, un normale cavo come quelli che troviamo in altri prodotti che si collegano al jack 3,5 mm; potremo farlo passare dietro alla nuca e bloccare con un fermo (ne troviamo due nella scatola) per accorciarlo; alcune concorrenti, come le Plantronic BackBeat Fit, usano non un cavo ma una sorta di fettuccia in gomma che bilancia gli auricolari ma aumenta anche il peso.

Le Jabra Pulse Sport Wireles  le abbiamo indossate senza cambiare nulla della configurazione standard con cui sono fornite e ci sono sembrate subito molto comode; i vari adattatori che troviamo nella confezione dovrebbero garantire una perfetta compatibilità con le più differenti conformazioni delle orecchie e quindi supponiamo che altri utilizzatori potrebbero essere costretti a cercare differenti combinazioni. Una cosa che si percepisce immediatamente e che sarà poi confermata anche dalle sessioni di prova che abbiamo svolto, è l’estrema stabilità: si infilano e non si muovono più. Per sganciarle abbiamo provato a fare di tutto: saltare, scuotere la testa, tirare il cavo con una certa decisione. Ma niente da fare… Questo è un grandissimo passo avanti rispetto alle Jabra Sport+ che, anche per il peso oltre che per il design, erano molto instabili tanto da costringere costantemente a rimetterle a posto, e non chiudevano il cavo auricolare che in maniera molto blanda. Dal punto di vista delle stabilità sono le migliori cuffie fitness che abbiamo mai usato.

Da segnalare che Jabra usa per le Pulse un comodo sistema di controllo con telecomando sul cavo, una rarità in un universo, quelle delle cuffie per il fitness, dove i controlli sono invece tutti confinati sull’auricolare e confondono parecchio. Questa scelta è particolarmente comoda per la gestione della musica e delle chiamate telefoniche (le cuffie hanno anche un microfono incorporato). Abbiamo anche un altro tasto denominato “Sport” che si trova sull’auricolare sinistro e che consente, essenzialmente, di ascoltare gli aggiornamenti in voce che arrivano dall’app dedicata o di avviare e fermare il monitoraggio, ma per il controllo della musica e la risposta delle telefonate, e anche l’abbinamento Bluetooth, tutto viene svolto dal telecomando.