Home Hi-Tech Finanza e Mercato Samsung supera Intel e diventa il più grande costruttore di chip al...

Samsung supera Intel e diventa il più grande costruttore di chip al mondo

Samsung è nota nel mondo per le sue televisioni, per gli smartphone Galaxy e non solo, più una infinità di altri dispositivi, elettrodomestici, servizi e prodotti: ora però Samsung supera Intel e per la prima volta diventa anche il più grande costruttore di chip al mondo. Si tratta di un sorpasso epocale perché Intel deteneva il podio ininterrottamente fin dal 1992: risultati e fatturato del costruttore di chip sono in crescita anche per il 2017, ma non sono stati sufficienti per evitare il sorpasso di Samsung.

Segnali del sorpasso imminente erano già emersi negli scorsi mesi, ma finora Samsung era riuscita a strappare il podio da Intel solo per un trimestre, ora invece il primato è per la prima volta su base annua.


Nel 2017 Intel ha registrato 62,8 miliardi di dollari di fatturato con vendite in aumento del 6%, superati però dalla divisione semiconduttori Samsung che ha totalizzato un fatturato di 69 miliardi di dollari, come riporta Bloomberg. Anche se i processori Intel sono impiegati nel 90% dei computer in tutto il mondo, il mercato di desktop e portatili non può essere paragonato a quello degli smartphone e dei dispositivi mobili, in cui Samsung è uno dei principali fornitori di chip di memoria. Ma Samsung costruisce anche processori mobile: non solo i suoi Exynos impiegati nei Galaxy, ma dalle sue fabbriche vengono sfornati anche chip modem e processori di altri marchi, Qualcomm inclusa, destinati a una miriade di costruttori.

Per quanto riguarda il 2018 la divisione semiconduttori di Samsung si concentrerà sulle tecnologie di tendenza, vale a dire servizi cloud, intelligenza artificiale e anche per il mercato automotive. Nei telefoni è atteso il lancio di dispositivi con schermi pieghevoli, oltre all’espansione dei servizi smart che funzionano con l’assistente vocale Bixby e le tecnologie di rete 5G.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,809FollowerSegui