Schiaffi e Fagioli, il gioco di Bud Spencer e Terence Hill dal 15 dicembre su Mac, Windows e Linux

Preparate a menare le mani, anzi mouse e tastiera: dal 15 dicembre su Steam arriva anche per Mac Schiaffi e Fagioli, il nuovo picchiaduro dedicato a Bud Spencer e Terence Hill, creato da un team tutto italiano

Manco a dirlo, lo scopo di Schiaffi e Fagioli, gioco su Bud Spencer e Terence Hill, sarà quello di menare tutti, o qualunque cosa, capiti a tiro. Il sogno del geniale Trinity Team – gruppo di sviluppatori totalmente italiano – ha centrato il bersaglio kickstarter, e il prossimo 15 dicembre il gioco sarà rilasciato su Steam per le piattaforme Mac, Windows e Linux.

Vi avevamo già raccontato della campagna Kickstarter per il videogioco ispirato a Bud Spencer e Terence Hill, che è riuscito nell’impresa di raccogliere oltre 200 mila euro e che dal prossimo 15 dicembre diverrà realtà su Steam, dove potrà essere scaricato anche per Mac. slaps-and-beans-
Sarà un classico picchiaduro a scorrimento tipico degli anni ’80 (alla Double Dragon), con protagonisti i due beniamini del cinema italiano, ognuno con le sue caratteristiche. Le dinamiche di gioco saranno articolate e prevederanno la cooperazione fra i due protagonisti, per ricalcare le coreografie dei popolari film della coppia delle scazzottate, con ambientazioni prese a dai più famosi episodi che hanno visto protagonsti Mario Girotti e Carlo Pedersoli.

L’idea del gioco sulla coppia più famosa del cinema italiano, raccontata dal team di sviluppo anche ai microfoni di Repubblica, è nata tra una birra e l’altra, ma ha avuto sin da subito l’approvazione dei due protagonisti. Addirittura, raccontano gli sviluppatori, nel 2015 si aveva l’idea di un video promo da presentare alla comunità, con protagonista Bud Spencer, anche se purtroppo lo stesso venne a mancare qualche mese dopo, nel giugno del 2016.

E così, dal prossimo 15 dicembre sarà possibile rivivere in un videogioco alcune delle sequenze più famose tratte dalle 18 pellicole girate tra il ’67 e l’85 da Carlo Pedersoli e Mario Girotti, tra cui cult assoluti come Altrimenti ci arrabbiamo, Lo chiamavano Trinità, Io sto con gli ippopotami. Preparate mouse e tastiere, dal 15 dicembre torna il gigante buono e il suo migliore amico.