fbpx
Home Macity Futuroscopio "The Smarter Railroad": reti ferroviarie più veloci ed efficienti

“The Smarter Railroad”: reti ferroviarie più veloci ed efficienti

Secondo uno studio appena reso pubblico da IBM, la crescente richiesta di performance nei confronti del sistema ferroviario, negli Stati Uniti così come nel resto del mondo, metterà  a dura prova la rete di trasporti su rotaia attualmente esistente. Lo studio, intitolato The Smarter Railroad, analizza le nuove strategie di approccio alla modernizzazione e alla realizzazione di linee ad alta velocità , come ad esempio quelle oggetto dell’annuncio rilasciato dalla Presidenza USA in queste ore.

Secondo lo studio, le principali sfide da affrontare per sviluppare un sistema ferroviario migliore, evidenziate dai dirigenti delle più importanti compagnie ferroviarie a livello globale, sono: capacità  di decongestionamento, efficienza funzionale e affidabilità , miglioramento a livello strutturale e di competitività , sicurezza. Il report evidenzia anche come la tecnologia costituisca una leva fondamentale per lo sviluppo in questa direzione e spiega quali sono gli strumenti più innovativi in grado di tenere sotto controllo e gestire le reti ferroviarie in tempo reale.

Attualmente si calcola che la spesa globale per l’aggiornamento, il potenziamento e l’inizio di lavori sull’alta velocità  sarà  di circa 300 miliardi $ per i prossimi cinque anni: investimenti destinati alla realizzazione di una nuova infrastruttura ferroviaria che possa incontrare la domanda sempre più pressante di servizi prevista nei prossimi vent’anni. Si pensi che, anche solo per rispondere alle esigenze di oggi, sarebbe necessario reinvestire in manutenzione circa 40 centesimi per ogni ogni dollaro guadagnato.

Costruire un sistema ferroviario modermo richiede che le informazioni sul network ferroviario siano condivise a più livelli: tra compagnie ferroviarie, spedizionieri, proprietari di automobili, agenti di viaggio, municipalità , intermediari commerciali e clienti.

IBM sta da tempo studia sistema di trasporti “intelligenti”, in grado di aiutare le città  a gestire la congestione del traffico, migliorare le condizioni ambientali urbane e potenziare la competitività  economica. Questo sistema fa leva sulla consulenza di business, sulle analisi di trasporto avanzate, sulla ricerca, il supercalcolo e le nuove reti di sensori. Alcuni progetti sono già  stati realizzati in Cina, Olanda, Stoccolma, Brisbane, Singapore, Dublino, Londra e in molte altre località  nel mondo.

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate più di 200€ sul MacBook Pro M1: solo 1499 euro

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,909FansMi piace
93,611FollowerSegui