Macitynet.it

Nokia Lumia, negli Stati Uniti è un flop: 0,3% del mercato degli smartphone

di | 15/7/2012

I risultati di vendita di Nokia sul mercato statunitense dovrebbero mettere in allarme l’azienda finlandese: nell’ultimo trimestre i Lumia avrebbero totalizzato solo lo 0,3% dell’intera fetta di smartphone venduti, dietro anche ai dispositivi Samsung a HTC equipaggiati con Windows Phone.

Se è vero che Nokia ha disposizione un “piano B” nel caso in cui l’alleanza con Microsoft non desse i frutti sperati, forse è potrebbe essere giunto il momento di iniziare a pensare a quel piano, almeno in base ai dati estrapolati da Horace Dediu dai numeri raccolti da Nielsen e conScore: negli Stati Uniti l’azienda Finlandese con i suoi Lumia arriverebbe a malapena allo 0.3% del mercato degli smartphone: 330mila unità su un totale di 110 milioni di smarphone venduti in totale e in funzione sul territorio americano.

Il dato è sicuramente preoccupante non tanto per il confronto con Android e iOS, Windows Phone, quanto per il resto dei dati: Windows raggiunge con tutti e due le varianti del suo sistema operativo per telefoni, Windows Phone e Windows Mobile, il 4/4,5%; Windows Phone ha solo l’1.3% del mercato e Nokia divide questa fetta con HTC e Samsung, stando dietro alle rivali che hanno entrambi uno 0.5%

Una cifra decisamente bassa e poco incoraggiante per il brand finnico, che probabilmente viste le basse vendite ha proprio in queste ultime ore abbassato il costo del Lumia 900 su rete AT&T, ora acquistabile con contratto a 99 dollari.

Insomma, iIl Lumia 900 avrebbe dovuto rappresentare la riscossa di Nokia sul mercato USA ma non è stato così e appare certo che le operazioni fino ad oggi non hanno dato i frutti sperati.

La riscossa dovrebbe giungere con l’arrivo di Windows Phone 8, sistema operativo che ha come punto di forza la sua complementarità con Windows 8. Ma il nuovo prodotto dovrà partire praticamente da zero, anzi da zero virgola tre…

Fonte: Asymco