fbpx
Home Macity iOS - Sistema operativo 6 Giugno: appuntamento alla WWDC con Lion, iOS 5 e iCloud e...

6 Giugno: appuntamento alla WWDC con Lion, iOS 5 e iCloud e la diretta di Macitynet

Apple presenterà Lion, iOS 5 e iCloud alla WWDC. Non siamo di fronte ad una indiscrezione ma all’inusuale e diretta conferma di Apple che con un comunicato ha dato di fatto la scaletta di quel che sarà presentato all’evento che si apre il prossimo lunedì e che Macitynet seguirà in diretta con i proprio inviati.

«Il CEO di Apple Steve Jobs e un team di manager Apple – si legge nel documento – daranno il via all’annuale Worldwide Developers Conference (WWDC) con un keynote che si terrà lunedì 6 giugno alle ore 10:00. In quell’occasione Apple presenterà i suoi software di prossima generazione: Lion, l’ottava importante release di Mac OS X; iOS 5, la nuova versione dell’evoluto sistema operativo mobile alla base di iPad, iPhone e iPod touch; e iCloud, l’offerta di servizi cloud in arrivo da Apple».

La presentazione di Lion e iOS 5 erano i due elementi dati maggiormente per scontati da tutti, osservatori, analisti e siti Internet specializzati anche perchè, pur senza essere citati, erano nello stesso slogan dell’evento (“Venite a dare uno sguardo in anteprima al futuro di iOS e Mac Os X”). Il sistema operativo desktop è considerato molto vicino alla sua fase di rilascio al punto che qualcuno ne ipotizza da giorni il lancio direttamente nel contesto della WWDC; iOS 5 era anche questo previsto e viene considerato il viatico indispensabile al lancio di iPhone 4S (o iPhone 5) per l’autunno. Un po’ meno scontato, ma anche questo ipotizzabile senza troppi rischi di perdere la faccia, era l’annuncio connesso ai servizi on line. Del sistema che poggerà sul grande centro dati del North Carolina ora non solo sappiamo che sarà annunciato alla WWDC (e probabilmente legato a doppia mandata ai nuovi sistemi operativi) ma conosciamo anche il nome: iCloud. Nulla viene detto di specifico sulle sue funzionalità, ma è probabile che darà la possibilità di ascoltare musica in streaming e integrerà strumenti oggi disponibili in MobileMe.

Un buona notizia collaterale è la conferma della presenza di Steve Jobs. Il CEO è ancora formalmente in congedo per malattia e non si ha fino ad oggi avuta notizia di una sua ripresa in servizio a pieno regime. Il fatto che sia lui, assieme all’ormai tradizionale gruppo di dirigenti e tecnici della Mela, ad introdurre la conferenza mondiale degli sviluppatori conforta tutti coloro che sperano in una ripresa piena del suo incarico.

La WWDC ospiterà oltre 100 sessioni tecniche presentate dagli ingegneri Apple e si tiene al Moscone, un grande centro congressi prossimo al centro di San Francisco. Macitynet lo seguirà come di consueto con la sua diretta e con i suoi servizi speciali dall’interno dell’evento.

Tutti i servizi saranno raccolti nella pagina del nostro portale dedicata all’evento. Potete visitarla per scoprire gli articoli degli anni precedenti e gli annunci che ne hanno segnato la storia.

wwdc 2011

Offerte Speciali

BeatX, auricolari wireless parenti di AirPods: solo 71€

BeatsX, gli auricolari parenti di AirPods su Amazon costano solo 79€

I BeatsX, auricolari Bluetooth prodotte da Apple che si ricaricano con il cavo Lightning e condividono lo stesso chip di AirPods, sono in sconto su Amazon: solo 79€
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,437FansMi piace
95,281FollowerSegui