fbpx
Home iPadia iPad Software BeatBlaster: l'app che trasforma iPad in uno stereo degli anni '80-'90

BeatBlaster: l’app che trasforma iPad in uno stereo degli anni ’80-’90

Nonostante l’immenso archivio di musica digitale nel computer, ogni tanto vorremmo poter mettere mano su uno di quegli ingombranti e ormai superati stereo da salotto? La risposta a questa esigenza arriva sottoforma di app con BeatBlaster: basta installarla su iPad per trasformare il nostro fidato iPad in uno stereo vecchio stile anni ’80 e ’90. Lo schermo viene interamente occupato dai vari elementi che componevano gli Hi-Fi a mobiletto dell’epoca: in alto l’amplificatore con equalizzatore, poco sotto la radio con le manopole per il volume e la sintonia, più sotto ancora la fessura per il lettore dei CD audio. Ma non è finita.

Dall’interfaccia in stile stereo possiamo gestire l’ascolto di tutta la musica del nostro archivio. Per i più nostalgici, una volta avviata l’esecuzione del brano, è possibile scegliere tra 3 rappresentazioni grafiche: un vecchio disco in vinile che ruota con precisione sul piatto, una intera raccolta di album sottoforma di CD con custodia, oppure una cassa che vibra seguendo il ritmo della musica. BeatBlaster è perfetto anche utilizzato in abbinamento con BeatBlaster Remote l’app gratuita che trasforma iPhone o iPod touch in telecomandi Bluetooth per gestire da remoto le funzioni del nostro stereo in stile retro’.

BeatBlaster Remote per iPad è proposto su App Store a 2,39 euro.
BeatBlasterBeatBlasterBeatBlaster

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,799FansMi piace
92,946FollowerSegui