fbpx
Home Macity Protagonisti L'inventore della campagna ''Get a Mac'' lascia l'agenzia pubblicitaria di Apple

L’inventore della campagna ”Get a Mac” lascia l’agenzia pubblicitaria di Apple

Scott Trattner abbandona dopo 8 anni TNWA/Media Arts Lab per andare ad occupare il ruolo di direttore creativo dell’agenzia 72andSunny. Per molti nostri lettori questi nomi non diranno niente, ma Trattner è stato il responsabile creativo per due delle più discusse campagne pubblicitarie di Apple, da tempo cliente di TNWA/Media Arts Lab.

La prima campagna fu la famosa campagna “Get a Mac”, che rese Justin Long e John Hodgman popolari fra gli appassionati di prodotti Apple proponendo diversi divertenti sketch che confrontavano la caratteristiche dei Mac e dei PC tramite metafore antropomorfe. Forse una delle campagne della Mela più apprezzate degli scorsi anni.

La seconda, invece, è stata la recentissima campagna “Genius”, che debuttò durante le recenti olimpiadi di Londra ed era incentrata sulla figura del Genius degli Apple Store. Tanto fu apprezzata la campagna “Get a Mac”, altrettanto è stata criticata la campagna “Genius”, i cui annunci sono già stati rimossi sia dal sito Apple ufficiale, sia dal canale di YouTube.

Alcuni osservatori potrebbero correlare il fallimento dell’ultima campagna Apple con la dipartita di Trattner verso nuovi lidi, ovvero l’agenzia 72andSunny, ma non ci sono conferme in questo senso. Trattner andrà a seguire clienti come K-Swiss, Target, Activision e Carl’s Junior/Hardee’s.

Fonte: AdAge

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 245€ su MacBook Pro M1: 1234 euro, minimo storico

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 245 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,790FansMi piace
92,485FollowerSegui