fbpx
Home News Microsoft Expression Media: guida all'uso - Parte 4 - Gestione formati immagine

Microsoft Expression Media: guida all’uso – Parte 4 – Gestione formati immagine

Il mondo della fotografia digitale è oramai una realtà  consolidata sia per il piccolo fotografo amatoriale, sia per il professionista o il fotonegoziante. Ciò significa che praticamente ogni Mac vede passare nella sua scrivania sempre più spesso file provenienti da fotocamere, e se il Mac si occupa di grafica, queste immagini si aggiungono ai classici PSD, Tiff e EPS, che sono i formati più classici ed utilizzati nel design professionale.

Il mercato di software fotografici è per fortuna florido per la nostra piattaforma, come d’altra parte Photoshop prospera per il mercato grafico su tutte le necessità  di ritocco bitmap evoluto: tuttavia la necessità  di unire in una unica interfaccia file Jpeg, Raw, EPS, Tiff e PSD (anche quadricromia), che a sua volta sia in grado di richiamare gli altri software dedicati per tutte le operazioni verticali e al contempo riesca a gestire le operazioni semplici in automatico e con pochi e semplici clic viene coperta egregiamente proprio da Expression Media, che funge da direttore d’orchestra in modo molto più performante, e con maggiori opzioni di quanto possa fare il Finder.

Il tutorial prosegue su questa pagina di Macitynet.

Offerte Speciali

Sconto Beats Solo Pro, cuffie top con soppressione del rumore: solo 215,94€

Verso il Cyber Monday: Beats Solo Pro, cuffie top con soppressione a 169,99 €

Su Amazon precipita il prezzo delle Beats Solo Pro; ora costano solo 199euro invece che 300 nel colore grigio.