fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Nuovo iPad, i margini di profitto scendono

Nuovo iPad, i margini di profitto scendono

Secondo analisi virtuali sui componenti utilizzati per costruire il nuovo iPad (nessuno, almeno al momento in cui scriviamo, ne ha smontato effettivamente qualcuno), Apple perde un po’ di marginalità con il nuovo tablet ma ha ancora ampi margini di profitto. Un report di UBM TechInsight valuta che ogni nuovo iPad 4G da 16Gb costa in termini di soli componenti 310$ permettendo alla casa di Cupertino di avere dunque dei margini molto elevati per ogni singolo tablet venduto. Secondo UBM nel caso degli iPad 2 3G 16 GB e dell’iPad 3G 16 GB i margini sono ancora più elevati permettendo ad Apple di arrivare anche a margini del 53%. Bisogna tenere conto che in queste analisi si parla dei costi effettivi dei soli componenti e non si tiene conto costi di costi di manodopera, distribuzione, marketing, dei margini per i reseller internazionali e quello per i rivenditori finali.

Con i nuovi iPad i margini per Apple sono ad ogni modo inferiori a causa del Retina Display, il cui costo è stimato sui 70$ contro i circa 50$ dei precedenti modelli. Altri componenti che riducono il margine di Cupertino sono l’LTE, le nuove video e fotocamere, la nuova batteria e il processore più veloce. La baseband e il transceiver LTE hanno secondo UBM un costo di 21$, più del doppio (10$) che Apple paga per le connessioni 3G utilizzate nell’iPad 2. Il processore A5X avrebbe un prezzo di 28$ contro i 22$ del chip A5 dell’iPad 2; le nuove fotocamere, infine, costerebbero ad Apple 5$ in più rispetto a prima.

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

iPad Air Cellular al minimo storico: 667 € (invece che 809)

Su Amazon trovate in sconto iPad Air da 64 GB con rete cellulare. Interessante ribasso per chi vuole fare didattica a distanza e smart working con spedizione immediata. Lo sconto è dell'18%.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,796FansMi piace
92,837FollowerSegui