fbpx
Home Hi-Tech Android World A Berlino il taxi senza conducente si chiama con iPad

A Berlino il taxi senza conducente si chiama con iPad

In un futuro forse non molto distante potremo chiamare un taxi direttamente da un app che funziona su iPad o iPhone. L’app comunica le coordinate GPS al taxi senza conducente che si muove da solo nel traffico grazie a una consistente serie di sensori, radar e scanner. Quando il taxi raggiunge il cliente basta salire a bordo e sempre con la stessa app, inserire l’indirizzo di destinazione. Non si tratta di un progetto fantascientifico ma della descrizione del funzionamento del sistema sperimentale già messo in opera dall’AutoNomos Project parte dell’Artificial Inelligence Group della Freie Universität di Berlino.

Il taxi senza conducente offre molte somiglianze con il progetto dell’automobile senza conducente in sviluppo presso i laboratori Google. La differenza sostanziale sta ovviamente nel dispositivo di controllo: i ricercatori di Berlino hanno optato per l’elegante iPad, mentre il veicolo computerizzato di Big G se offrirà una integrazione con device esterni sarà senza dubbio controllata da Android. Qui in basso lo spettacolare filmato dimostrativo dell’AutoNomos Project di Berlino.

Ringraziamo Christian de Poorter per la segnalazione.

Offerte Speciali

Sconto Beats Solo Pro, cuffie top con soppressione del rumore: solo 215,94€

Verso il Cyber Monday: Beats Solo Pro, cuffie top con soppressione a 169,99 €

Su Amazon precipita il prezzo delle Beats Solo Pro; ora costano solo 199euro invece che 300 nel colore grigio.