Adozione iOS 8 ora al 77%, anche grazie all’effetto Apple Watch

In due settimane l’ adozione iOS 8 è aumentata di due punti percentuali, stabilendosi ora al 77%. L’aumento può essere ricondotto all’ultimo aggiornamento iOS 8.2 con supporto per Apple Watch

Aumenta ancora l’ adozione iOS 8: l’ultimo sistema operativo mobile di Apple rappresenta ora il 77% degli iPhone e iPad in circolazione che si sono connessi ad App Store, così come rilevato direttamente da Apple sul sito dedicato agli sviluppatori.

Nelle ultime due settimane l’ adozione iOS 8 è aumentata di due punti percentuali, così come rilevato dal francese iGen. L’incremento registrato è ottenuto completamente alle spese di iOS 7 che nello stesso periodo di tempo ha perso due punti percentuali. Tutte le altre versioni precedenti di iOS sono invece circa al 3 per cento di adozione: questi dati confermano quanto da sempre osservato, cioè l’uniformità del mondo iOS sempre concentrato sull’ultima e penultima release del sistema operativo, con percentuali ridotte per le altre versioni. Questo a differenza del mondo Android, estreamente frammentato su diverse versioni e una miriade di dispositivi.

Oltre alle vendite sostenute dei nuovi iPhone, nel periodo preso in esame Cupertino ha rilasciato anche l’aggiornamento 8.2 che per la prima volta integra il supporto per Apple Watch. Anche l’approssimarsi dell’arrivo del primo smartwatch della Mela può avere contribuito a far innalzare download e installazioni di iOS 8, anche se l’effetto Apple Watch sull’ adozione iOS 8 potrà essere misurato con più precisione al lancio commerciale.

adozione ios 8 77