Le AirPods next gen rileveranno battito, sudorazione e temperatura

Apple brevetta tecnologie per migliorare le AirPods con funzioni legate al monitoraggio dell’attività fisica: possibile implementazione già nelle cuffie senza fili di prossima generazione

airpods monitor sport
[banner]…[/banner]

Le AirPods potrebbero monitorare l’attività fisica. La tecnologia che garantirebbe questa interessante funzione è descritta nel brevetto No. 9.497.534 recentemente depositato da Apple presso l’ufficio marchi e brevetti degli Stati Uniti, un documento che in realtà abbraccia più in generale cuffie e auricolari.

Nello specifico il sistema permetterebbe alle cuffie di monitorare diversi parametri fisiologici tra cui temperatura, frequenza cardiaca e livello di sudorazione attraverso il semplice contatto con la pelle. L’idea era già stata brevettata dalla multinazionale di Cupertino nel 2007 e perfezionata nel 2014: la recente documentazione non fa altro che aggiungere qualche dettaglio che suggerirebbe, per l’appunto, una possibile implementazione nelle AirPods del futuro.

airpods monitor sport

Apple avrebbe infatti pensato a un interfaccia basata su interazione touch e comandi vocali in sostituzione dei controlli tramite movimenti della testa descritti nelle versioni precedenti, seppur vengano ancora citati nella sintesi del nuovo brevetto.

Se a beneficiare di questa interessante funzione saranno già le AirPods 2, solo il tempo ce lo potrà dire. Apple potrebbe infatti perfezionare ancora il sistema e rimandarlo ad una futura versione, oppure abbandonare del tutto l’idea e non realizzarle mai.

airpods monitor sport