Alibaba investe nel portale di e-commerce per mamme Zulily

Il colosso cinese di e-commerce Alibaba punta sul mercato americano e investe nel portale di vendite online di abbigliamento e accessori per mamme Zulily, diventandone proprietario per il 9 per cento.

zulily alibaba

Il colosso dell’e-commerce cinese Alibaba sta guardando con sempre più interesse al mercato americano: ha acquistato il 9 per cento della piattaforma di e-commerce di successo negli Stati Uniti Zulily. L’acquisizione delle azioni di Zulily ha un valore di 150milioni di dollari.

Zulily è nota soprattutto per gli Stati Uniti come negozio per lo shopping online – con sede a Seattle – di abiti e accessori soprattutto per donne e bambini che ha come target preferito quello delle mamme. L’acquisto di Alibaba arriva dopo un trimestre deludente di Zulily: le azioni del retail online sono in calo del 43 per cento rispetto all’inizio del 2015. “Abbiamo un grande rispetto per il team di Alibaba e per tutto ciò che hanno costruito – ha detto il CEO di Zulily Darrel Cavens in un comunicato -. Siamo onorati di dare loro il benvenuto come azionisti della nostra azienda”.

Questo non è il primo investimento realizzato da Alibaba con l’obiettivo di essere più presente nel mercato statunitense: il colosso cinese dell’e-commerce è già proprietario di un servizio di e-commerce chiamato 11 Main e molto diffuso negli Stati Uniti e del rivale di Amazon ShopRunner.

CEO ALIBABA