Alpine lancia il primo sistema auto CarPlay wireless aftermarket

Costa 900 dollari il nuovo sistema CarPlay di Alpine: il modello Alpine ILX-107 è unico nel suo genere perché è il primo wireless aftermarket

Costa 900 dollari il nuovo sistema CarPlay di Alpine, e prenderà il nome di Alpine ILX-107, unico nel suo genere perché è il primo wireless aftermarket, come confermato anche dalla redazione di AppleInsider. Sebbene la funzionalità abbia fatto debutto con iOS 8 nel 2015, la soluzione senza fili è ancora attuata di serie solo su alcuni modelli di auto, come la BMW serie 5 2017.

Il modulo Alpine ILX-107 dispone di un touch screen capacitivo WVGA da 7 pollici con retroilluminazione a LED. Naturalmente offre tutte le funzionalità di CarPlay, quindi sarà possibile effettuare e ricevere chiamate, accedere messaggi di testo, riprodurre musica, e ottenere indicazioni stradali ottimizzati per il grande schermo. Come nei moduli installati di serie, sarà possibile accedere alle funzioni CarPlay attraverso il touch screen o tramite comandi vocali Siri. Naturalmente, per il corretto funzionamento è richiesto iPhone 5 o versione successiva.

Alpine ha anche aggiornato i suoi menu e la UI di sistema per abbinarla con l’interfaccia di Apple. Ad esempio, il controllo del volume a schermo imita le icone del volume utilizzate da Apple su iOS. Inoltre, il modello ILX-107 controlla anche accessori per l’auto, come le luci, telecamere, copri tetto, e altro ancora.

Nel momento in cui scriviamo non è dato sapere se verrà commercializzato anche in Italia, ma si tratta comunque di un rilascio importante, perché permette a CarPlay Wireless di salire a bordo anche in auto dal prezzo più abbordabile.