Android non basta, le vendite di BlackBerry Priv deludono

Le vendite di BlackBerry Priv non raggiungono i risultati sperati. Nei risultati finanziari brilla la sezione software ma si torna a parlare del possibile abbandono degli smartphone

BlackBerry Priv icon 640

Le vendite di BlackBerry Priv risultano inferiori alle previsioni: il costruttore canadese fa meglio sul versate software e servizi ma alcuni analisti tornano a prevedere il possibile abbandono degli smartphone. La situazione di BlackBerry, così come emerge dagli ultimi risultati finanziari, rimane complessa nonostante il lancio del suo primo smartphone Android. Per le vendite di BlackBerry Priv le previsioni della società erano nell’ordine delle 800mila unità: in realtà l’ultimo bilancio riporta 600mila unità spedite. Questo dato include anche i terminali inviati nei negozi e nei magazzini dei distributori, così il numero effettivo di vendite potrebbe essere anche inferiore.

blackberry priv 1200
Le cose vanno meglio sul versante software e servizi: BlackBerry ha dichiarato infatti 527 milioni di dollari in questa categoria, un risultato superiore ai 500 milioni previsti, confermando così la bontà del piano di trasformare BlackBerry da costruttore di smartphone a società di servizi, inaugurato fin dall’insediamento dell’attuale Ceo John Chen che rimane fiducioso sulla strategia in corso, come dichiarato nella conferenza dei risultati.

Nel reparto smartphone il fatturato è stato di 464 milioni di dollari, con una perdita di 238 milioni di dollari: in ogni caso, in base al buon andamento della divisione software e servizi, la società prevede di incrementare il fatturato della divisione del 30% entro il prossimo anno, tornando così a generare profitti. John Chen ha dichiarato che i problemi di BlackBerry Priv derivano anche dalla saturazione nel settore degli smartphone top di gamma e, aggiungiamo noi, dalla concorrenza con terminali agguerriti come Galaxy S7 e il nuovo LG G5: il dirigente ha anticipato il possibile arrivo quest’anno di uno o al massimo due nuovi smartphone BlackBerry con Android, questa volta però di fascia media.

Da anni circolano previsioni e anticipazioni sul possibile abbandono di BlackBerry degli smartphone: gli ultimi risultati e le vendite di BlackBerry Priv inferiori al previsto hanno ridato il via a queste ipotesi. Secondo Avi Greengart di Current Analysis i risultati di questo trimestre o del prossimo saranno fondamentali per questa decisione: il futuro degli smartphone BlackBerry sembra si stia giocando proprio in questi mesi.

blackberry priv in Italia 1200