HomeHi-TechAndroid WorldChiuse APK Sp...

Chiuse APK Spotify Premium, le app Android pirata per ascoltare la musica gratis

Prima o poi doveva accadere: da troppo tempo agli utenti Android era concesso di utilizzare, tramite APK Spotify Premium, il servizio di streaming musicale senza pagare alcun abbonamento. L’app modificata, installabile tramite semplice APK, permetteva di sfruttare molte di quelle funzionalità tipiche della versione premium, senza pagare il rispettivo abbonamento. Al momento il servizio le ha disabilitate.

Quanti utilizzano l’app modificata di Spotify, in queste ore, hanno assistito al logout forzato, accompagnato da una mail in cui il servizio di streaming informa di aver rilevato una attività anomala sull’app in uso, invitando l’utente a disinstallarla e installarla nuovamente da Google Play. Un modo gentile ed elegante per segnalare l’utilizzo di un’app modificata, in grado di violare i termini del servizio. Fortunatamente, però, Spotify non sembra aver intrapreso alcun ban permanente per l’account.

Gentile utente:

Abbiamo rilevato un’attività anomala sull’app che stai usando, pertanto l’abbiamo disabilitata. Non preoccuparti: il tuo account Spotify è sicuro.

Per accedere al tuo account Spotify, disinstalla semplicemente qualsiasi versione non autorizzata o modificata di Spotify e scarica e installa l’app Spotify dal Google Play Store ufficiale. Se hai bisogno di ulteriore aiuto, consulta il nostro articolo di assistenza sulla Reinstallazione di Spotify.

Se rileviamo un uso ripetuto di app non autorizzate in violazione ai nostri termini, ci riserviamo tutti i diritti, tra cui la sospensione o l’eliminazione del tuo account.

Grazie per aver scelto Spotify!

APK Spotify Premium - foto messaggio Spotify agli utentiLa manovra, oltre che giusta, può considerarsi dovuta dalla società, che in questo modo tutela anche gli oltre 70 milioni di abbonati. Del resto, chi vorrà continuare a utilizzarla gratuitamente, potrà comunque farlo tramite il download dell’app ufficiale, che offre comunque un piano gratuito, con supporto alla pubblicità, che non richiede alcun pagamento. In quest’ultimo caso, però, ci si dovrà accontentare di riprodurre musica random dai vari album, senza poter scegliere la traccia desiderata.

Offerte Speciali

Recensione Apple MacBook Pro 14 2021, la nostra prova su strada

Su Amazon MacBook M1 Pro 14″, 16 GB 1899 €, risparmio di 500€ rispetto al modello con processore M2

Su Amazon comprate in sconto del 15% il MacBook Pro 14" con processore M1 Pro. Risparmio da 500€ rispetto al modello con processore M2
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità