HomeMacityFinanza e MercatoSpotify raggiunge 70 milioni di abbonati a pagamento

Spotify raggiunge 70 milioni di abbonati a pagamento

Ciao, 70 milioni di abbonati. E’ con questo tweet che Spotify annuncia il raggiungimento del un nuovo traguardo, un bel balzo dalla scorsa estate quando gli abbonati erano 60 milioni e ben distanziati dal concorrente Apple Music che, arrivata sul mercato alcuni anni dopo, conta 30 milioni di abbonati (dato aggiornato a settembre).

spotify 70 milioni

A differenza di quest’ultimo, Spotify offre anche una sottoscrizione al servizio gratuita con pubblicità ed alcuni limiti riguardo funzioni e accesso all’archivio musicale. Questa fetta di utenza a giugno era rappresentata da 100 milioni di iscritti, molti dei quali potrebbero aver influito sulla crescita degli abbonati che, approfittando dell’offerta a 99 centesimi (abbonamento per tre mesi di prova) lanciata durante le feste, potrebbero aver poi deciso di convertirsi in abbonati a pagamento.

L’ultimo traguardo di Spotify potrebbe essere un punto a favore per la società che si prepara alla sua quotazione in borsa, oltre che a contrastare la brutta notizia che starebbe affrontando di recente, relativa alla causa da 1,6 miliardi di dollari per diritti d’autore da parte dell’editore di Tom Petty e Neil Young.

Offerte Speciali

Come acquistare MacBook Air M1 a rate su Amazon con carte ricaricabili

Mac Book Air M1 torna a 999 €, 230 € di risparmio su Amazon

Il modello di MacBook Air M1 nella versione da 256 GB torna sotto i mille euro su Amazon ed arriva entro la settimana.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial