fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Apple cancella il progetto del data center in Irlanda

Apple cancella il progetto del data center in Irlanda

Non verrà costruito il data center Apple in Irlanda per velocizzare e servire meglio App Store, iCloud e altri servizi online di Cupertino agli utenti europei. La cancellazione del progetto era nell’aria e la comunicazione della multinazionale arriva oggi.

Ricordiamo che la multinazionale annunciò l’intenzione di costruire un data center Apple in Irlanda e uno in Danimarca nel 2015 per un investimento pari a quasi 1 milione di dollari ciascuno. Ma mentre il progetto in Danimarca non ha incontrato ostacoli ed è subito diventato operativo, la struttura è in fase di completamento e presto entrerà in funzione, viceversa il progetto del data center Apple in Irlanda ha incontrato subito l’ostacolo di cittadini e associazioni locali, incluso uno storico golf club, che presentando cause legali e ricorsi hanno bloccato ogni progresso.

data center apple in irlanda, foto rendering progettoQuesto nonostante una ultima sentenza emessa dal tribunale nel 2017 abbia dato ragione a Cupertino, lasciando finalmente ipotizzare una conclusione positiva dell’operazione. Purtroppo però un ulteriore appello ha ribaltato la sentenza, obbligando le parti a presentarsi nuovamente dinanzi al tribunale. Non solo: la corte irlandese ha specificato che per alcune questioni il caso debba essere valutato anche dalla Corte di Giustizia europea, intervento che potrebbe richiedere anche diversi anni. In nessun caso comunque la cancellazione del progetto sembra aver legami con il mega rimborso per tasse arretrate che l’antitrust europeo ha comminato ad Apple proprio in Irlanda, dove Apple gestisce la sua sede più grande fuori dagli USA.

Risulta così tutt’altro che sorprendente la decisione di Cupertino di cancellare completamente investimento e progetto per il data center Apple in Irlanda. «Diversi anni fa abbiamo presentato domanda per costruire un data center ad Athenry. Nonostante i nostri grandi sforzi, i ritardi nel processo di approvazione ci hanno costretto a fare altri piani e non saremo in grado di procedere con il data center» così come annuncia un comunicato rilasciato da Apple al The Independent. Per il momento la società non precisa quale sarà il piano alternativo, in ogni caso nell’estate scorsa Apple ha annunciato che procederà alla costruzione di un secondo data center in Danimarca.

Offerte Speciali

PowerBeats Pro con sconto nel carrello su Amazon:

PowerBeats Pro con sconto nel carrello su Amazon: 186 euro

Su Amazon continua lo sconto sui PowerBeats Pro. Prezzo interessante per le versioni nero e blu.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,418FansMi piace
95,277FollowerSegui