fbpx
Home Macity Internet Apple cerca sviluppatori per la nuova divisione Apprendimento Automatico

Apple cerca sviluppatori per la nuova divisione Apprendimento Automatico

Dopo l’acquisizione di Turi, startup di Seattle specializzata in apprendimento automatico e intelligenza artificiale, sono apparsi degli annunci per la ricerca di personale dai quali si evince che Apple è alla ricerca di data scientists e sviluppatori di app avanzate per la sua nuova divisione machine learning. “Siamo alla ricerca di elementi vitali che si uniscano al nostro team ML (Machine Learning, ndr) Applications” si legge in uno degli annunci, “per collaborare con i team prodotti e vari progetti concettuali”.

Non è chiaro su quali progetti il team in questione lavori o intende lavorare ma funzionalità di apprendimento automatico potrebbero essere utili per Siri, ma anche per gli store online (App Store e Apple Music) e funzionalità varie dei sistemi operativi. I “data scientists” cercati da Apple devono avere almeno tre anni di esperienza con l’apprendimento automatico e in particolare riguardo con il deep learning, elaborazione del linguaggio naturale, gestione sensori fisici, elaborazione del segnale, ecc.

Conosciuta in precedenza come Dato e GraphLab, Turi ha creato vari strumenti di supporto per sviluppatori che consentono di offrire soluzioni di apprendimento automatico (machine learning) e intelligenza artificiale, scalabili in base alle necessità.

Tra le soluzioni proposte prima dell’acquisizione di Apple: Turi marketed GraphLab Create, Turi Machine Learning Platform, Turi Distributed e Turi Predictive Services, utilizzabile per creare un “motore” software in grado di proporre raccomandazioni agli utenti in base ad analisi che tengono conto di vari fattori (incluse le opinioni), con meccanismi antifrode e altro ancora.

Machine Learning

Offerte Speciali

Rarissimo sconto su cavo Thunderbolt 3 di Belkin: solo 27 euro

Rarissimo sconto su cavo Thunderbolt 3 di Belkin: solo 27 euro

Su Amazon comprate in sconto un cavo Thunderbolt 3 di Belkin. Costa solo 27 euro invece dei 45 euro richiesti per lo stesso cavo prodotto da Apple
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,380FansMi piace
95,040FollowerSegui