Apple conferma: bug riduce la durata della batteria con iOS 5

Apple conferma con una sintetica dichiarazione ad alcuni media americani che iOS 5 ha alcuni bug che determinano, in alcuni casi, la riduzione della durata della batteria. Gli ingegneri di Cupertino al lavoro per riparare ai problemi.

Ora è ufficiale: iOS 5 ha un bug che determina un eccessivo consumo di batteria. A confermare i problemi segnati nei giorni scorsi da alcuni utilizzatori del nuovo sistema operativo è Apple stessa, in una dichiarazione rilasciata ad All Things Digital, oltre che ad altri siti americani. Parliamo di bug, singolare, ma in realtà di dovrebbe parlare di bugs, plurale, visto che Cupertino fa cenno ad «alcuni bugs che colpisono l’autonomia della batteria».

Apple non dice quali siano questi problemi, ma si affretta a sottolineare che a riscontrare il difetto «è solo un limitato numero di clienti» i quali avrebbero verificato «una durata della batteria ridotta rispetto alle aspettative». Quel che è chiaro è che il bug è frutto non di una peculiare configurazione o componente di iPhone 4S, ma del sistema operativo rilasciato contestualmente ad esso, quindi potrebbe colpire anche altri modelli di telefono e forse pure iPod touch e iPad.

batteria iphone

Apple aveva per la prima volta, indirettamente e a singoli individui, confermato che esistono effettivamente alcuni problemi che determinano la riduzione dell’autonomia di alcuni suoi dispositivi. A chi aveva lamentato il problema in qualche caso Apple ha inviato una speciale applicazione per registrare i dati di funzionamento dell’hardware, da girare successivamente agli ingegneri della Mela.

Ricordiamo che secondo alcune voci tutte da verificare uno dei bug potrebbe essere nel sistema che regola l’ora in base alla localizzazione del telefono. In pratica il GPS funzionerebbe costantemente, il che ridurrebbe la durata della batteria. La voce è ricorrente su vari blog, ma per ora nessuno è riuscito effettivamente a ricondurre con certezza la riduzione della durata della batteria al funzionamento irregolare del GPS.

Apple, in ogni caso, promette ora la riparazione del bug anche senza fornire informazioni precise su quando ci sarà una soluzione ma probabilmente avverrà con il lancio di iOS 5.01 attualmente in beta.