Home Hi-Tech Finanza e Mercato Apple è un «monopolio antifragile», resiste alla concorrenza e migliora

Apple è un «monopolio antifragile», resiste alla concorrenza e migliora

[banner]…[/banner]

Solo i monopoli possono imporre i prezzi desiderati e Apple lo sta facendo con iPhone: individuando questa caratteristica nel prodotto di punta di Cupertino, UBS arriva a definire Apple come un «monopolio antifragile». Il neologismo è stato coniato da Nassim Nicholas Taleb filosofo e matematico libanese naturalizzato statunitense esperto di matematica finanziaria. Nel suo famoso saggio intitolato Antifragile il pensatore spiega che antifragile è più e oltre di resiliente o robusto perché le cose resistenti sopportano lo shock e rimangono le stesse, mentre quelle antifragili migliorano.

haters think different
Come accennato il potere di stabilire i prezzi è la caratteristica che ha portato Steve Milunovich, analista di UBS riportato da AppleInsider, a paragonare Apple a un monopolio. Nell’attuale mercato degli smartphone invaso da terminali Android proposti in qualsiasi fascia prezzo, nell’ultimo trimestre del 2016 Cupertino ha registrato un prezzo medio di vendita iPhone pari a 700 dollari, un record assoluto. Anche se il modello base parte in USA da 649 dollari la maggior parte degli acquirenti ha scelto versioni con maggiore memoria oppure iPhone 7 Plus per la doppia fotocamera.

Per quanto riguarda il monopolio antifragile, l’analista sostiene che Cupertino sta continuamente migliorando la sua capacità di competere e adattarsi proprio perché affronta costantemente svariate minacce in un settore in rapida evoluzione. Apple può essere integrata oppure modulare a seconda delle sfide e delle esigenze, inoltre dimostra una attenzione costante su ciò che va fatto. Così l’essere costantemente minacciata, invece di rappresentare un rischio come interpretano alcuni analisti, in realtà sprona la società al miglioramento costante dei propri prodotti e servizi.

cubo di new york ristrutturazione

Offerte Speciali

Come acquistare MacBook Air M1 a rate su Amazon con carte ricaricabili

Mac Book Air M1 256 GB ancora al minimo storico, 899 €

Il modello di MacBook Air M1 nella versione grigio siderale con disco da 256 GB torna al minimo su Amazon. A 899 Euro. Prezzo più basso mai raggiunto con sconto del 19%.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,944FollowerSegui