Apple Pay arriva domani in Regno Unito

Da domani Apple Pay potrebbe essere ufficiale nel Regno Unito: la banca del paese HSBC si è lasciata sfuggire la data in un messaggio Twitter, poi cancellato

apple pay apple watch

Apple Pay sembra essere ormai prossimo in Regno Unito, dove la banca HSBC si è lasciata sfuggire su Twitter la data di lancio del nuovo servizio di pagamento mobile. Sebbene il messaggio sia stato cancellato, la redazione di 9to5Mac è riuscita a cogliere l’indizio: Apple Pay dovrebbe arrivare ufficialmente in UK domani, 14 luglio.

Il messaggio su Tweet, adesso rimosso, non lasciava spazio ad equivoci: l’istituto bancario si diceva entusiasta dell’arrivo di Apple Pay per questo martedì. La data coincide, effettivamente, con quanto riportato dai rumors apparsi in rete a inizio mese. Se due indizi fanno una prova, domani sarà il giorno di Apple Pay anche nel Regno Unito. Almeno inizialmente, Apple Pay sarà soggetto alle limitazioni standard dei servizi di pagamento contactless, pari a 20 sterline per transazione. Entro il mese di settembre il limite di acquisto per Apple Pay sarà portato a 30 sterline. Le operazioni di maggior valore saranno possibili solo dopo che commercianti e venditori aggiorneranno i propri terminali per questa nuova modalità di pagamento.

Non sarà necessario alcun aggiornamento software per il debutto di Apple Pay nel Regno Unito, dato che tutte le impostazioni necessarie per il servizio sono già contenute all’interno di iOS, e Apple può abilitare tale funzione over-the-air automaticamente. Quando ciò avverrà, gli utenti potranno aggiungere le proprie carte di credito all’interno di iOS, attraverso l’hub Impostazioni. Ovviamente, Apple Pay sarà compatibile solo con iPhone 6, iPhone 6 Plus e Apple Watch.

apple pay