fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Apple ottiene l’approvazione della FCC per vendere iPhone X in USA

Apple ottiene l’approvazione della FCC per vendere iPhone X in USA

Apple ha ricevuto l’approvazione dalla Federal Communications Commission (FCC) degli Stati Uniti per la commercializzazione del prossimo modello di iPhone X: in altre parole il dispositivo ha superato tutti i requisiti necessari per essere venduto.

L’FCC deve approvare tutti i dispositivi dotati di trasmissione radio prima di poter essere legalmente venduti negli Stati Uniti, inclusi tutti gli iPhone. Il programma FCC è stato progettato per garantire che i dispositivi a radio frequenza negli Stati Uniti “operino in modo efficace” non causino interferenze dannose, soddisfino i limiti di esposizione umani di onde radio e soddisfino le altre norme richieste dalla FCC.

fcc iphone x approvato produzione componenti iphone X
Fin dalla presentazione del nuovo terminale avvenuta il 12 settembre, la pagina sul sito Apple.com dedicata a iPhone X includeva la seguente nota: “iPhone X non è stato autorizzato come richiesto dalle regole della Federal Communications Commission. Questo dispositivo non è e non può essere offerto in vendita o in locazione, né venduto o affittato, fino all’autorizzazione”, dicitura pubblicata in attesa del completamento dei test per l’approvazione FCC.

Tre esemplari di iPhone X sono stati approvati dalla FCC per la vendita, quindi Apple sarà in grado di rimuovere la suddetta nota dal sito di iPhone X. L’approvazione FCC per iPhone X arriva circa tre settimane prima dell’avvio dei preordini per il nuovo terminale: ricordiamo che i preordini di iPhone X inizieranno venerdì 27 ottobre, mentre le prime consegne e la disponibilità nei negozi partirtà da venerdì 3 novembre.

Secondo diversi analisti, tra cui anche l’attendibile Ming Chi Kuo, le forniture di iPhone X saranno fortemente limitate a causa di problemi di produzione per la fotocamera TrueDepth, utilizzata per il riconoscimento del viso tramite Face ID, oltre a una prevista domanda elevata degli utenti. Così è molto probabile che il dispositivo sarà difficile da ottenere, con lunghi tempi di attesa per il resto del 2017 e fino ai primi mesi del 2018.

Offerte Speciali

Amazon spacca il prezzo di iPad Pro: sconto del 23%

Su Amazon piovono sconti per gli iPad Pro e iPad Air. Ribassi storici, con taglio al listino fino al 23% per i modelli Pro. Prezzi interessanti anche per gli iPad Air
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,418FansMi piace
95,274FollowerSegui