HomeiPhoniaApple WatchApple Watch 2, un concept che affascina

Apple Watch 2, un concept che affascina

Se Apple è a caccia di idee per il prossimo Apple Watch, farebbe bene a dare un’occhiata al concept realizzato da Eric Huismann. Diversamente dai soliti mockup – talvolta eccessivamente futuristici – che siamo abituati ad ammirare su Internet, quello del designer si limita semplicemente a perfezionare le linee dello smartwatch attuale della Mela potenziandolo con nuove funzioni.

Esteticamente, i bordi sono maggiormente arrodondati, a vantaggio di un profilo che appare leggermente più sottile: in questo modo il nuovo orologio smart di Cupertino, pur mantenendo sufficiente spazio per i componenti interni, offre un design più filante. Sotto lo schermo si nota una piccola fotocamera da 1.2 megapixel che dovrebbe garantire la possibilità di effettuare chiamate in FaceTime, una caratteristica già vociferata da tempo, quindi probabilmente non troppo lontana da quello che sarà realmente il prossimo Apple Watch 2.

Apple Watch 2

Huismann spera anche che la società di Cupertino decida di aggiungere nuovi sensori, magari proprio sui cinturini, per monitorare pressione sanguigna e temperatura corporea, immaginandoli all’interno di un rivoluzionato perno di chiusura delle versioni Sport. Difficilmente Apple offrirà una funzionalità tanto ambita soltanto su una tipologia di cinturino, per di più entry-level, tagliando le gambe alle versioni più costose di tutte le altre collezioni dell’orologio. Di questi sensori si è parlato a lungo anche per quanto riguarda il primo Apple Watch, tuttavia in quei giorni si vociferava che la società non riuscì ad ottenere per tempo le autorizzazioni per implementare la tecnologia, rimandando tutto alla seconda generazione del proprio smartwatch. Se davvero arriveranno con Apple Watch 2, sarà interessante vedere come Apple riuscirà ad offrire le stesse funzioni a tutti i cinturini attualmente esistenti.

Infine, per il designer, Apple dovrebbe aggiungere una terza opzione ancora più grande, con una cassa da 45 mm che va ad affiancare quelle già esistenti da 38 e 42 mm. Anche questa idea, per quanto possa sembrare improbabile, non è da escludere: del resto anche con iPhone nessuno si sarebbe mai aspettato un phablet da 5.5 pollici, che invece è poi arrivato nel 2014 con iPhone 6 Plus.

Offerte Speciali

Cyber Monday: Beats Solo Pro, cuffie top con soppressione di rumore a 169,99 €

Per il Prime Day le Beats Solo Pro a (quasi) metà prezzo: 159,99 €

Su Amazon precipita il prezzo delle Beats Solo Pro; ora in occasione del Prime Day costano solo 159,99 euro invece che 300 nel colore grigio.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial