Archos, un visore per la realtà virtuale a 30 euro

VR Glasses di Archos è un visore da utilizzare in accoppiata allo smartphone (iPhone compreso) per giochi, applicazioni e filmati studiati per la realtà virtuale. Costo? Meno di 30,00 euro. Arriva a novembre.

Archos ha annunciato VR Glasses, visore da utilizzare insieme ad uno smartphone (fino a 6 pollici), in grado di supportare tutti i sistemi operativi (Android, Windows Phone e iOS). Il dispositivo permette di trasformare giochi e non solo attraverso il controller di gioco Bluetooth dello stesso produttore (a breve disponibile), immergersi completamente nel gaming e far diventare i video un’esperienza visiva 3D a 360 gradi, consentendo agli utenti di farne parte in prima persona.

Il produttore spiega che l’accessorio è compatibile con tutte le applicazioni di Realtà Virtuale permettendo di far sperimentare agli utenti le sensazioni di una realtà tutta nuova.

Archos spiega che il materiale con il quale è realizzato il dispositivo è leggero ma resistente e che con un aggiornamento di un app denominata Video Player, gli utenti potranno visualizzare anche video 3D in modalità stereoscopica dal proprio cellulare, creando l’illusione di essere seduti in una sala cinematografica 3D.

I requisiti ottimali sono uno smartphone HD da 5 pollici dotato di processore quad core (o superiore) e sensori di movimento, come un accelerometro e un giroscopio.

Gli ARCHOS VR Glasses saranno disponibili da Novembre, a partire da 29.99 euro.

Archosvr

 

virtualre