fbpx
Home Macity Futuroscopio I Beatles disponibili in streaming il prossimo 24 dicembre?

I Beatles disponibili in streaming il prossimo 24 dicembre?

Babbo Natale potrebbe portare un grande regalo per i fan dei Fab Four: la musica dei Beatles in streaming potrebbe finalmente raggiungere la rete a partire dal prossimo 24 dicembre.

Secondo quanto appreso da Bilboards, Apple Records avrebbe stretto un’accordo già lo scorso settembre con un non meglio specificato servizio di musica in streaming, per ottenere un esclusiva di sei mesi sulla musica della band, sebbene quest’ultimo dettaglio sembri non essere confermato con assoluta certezza.

Al momento non è noto chi potrebbe essere riuscito ad ottenere questa ipotetica esclusiva: Spotify, Apple e gli altri servizi di streaming non hanno commentato l’indiscrezione.

Apple Records, la casa discografica che detiene i diritti della musica dei Fab Four, è nota per aver dimostrato in molteplici occasioni una genetica avversione per le nuove forme di distribuzione musicale. Il cammino per riuscire a portare la musica dei Beatles nell’era digitale è stato (ed è ancora) caratterizzato da storiche battute d’arresto e rallentamenti legali.

beatles in streaming

Basti ricordare la lunga diatriba in tribunale fra Apple e Apple Records, risoltasi poi definitivamente nel 2010 quando Apple riuscì ad ottenere in esclusiva per alcuni mesi la possibilità di vendere i brani dei Beatles si iTunes, superando la concorrenza di Google ed Amazon.

La disponibilità dei brani della band di John Lennon però fu esclusa al lancio di Apple Music così come da ogni altro servizio di musica in streaming, escluso Pandora che – essendo una internet radio e non un modello on-demand – invece propone i brani online.

Considerando quanto accaduto i passato, i Beatles potrebbero approdare nuovamente sul servizi Apple, scelto ancora come partner principale; nel mercato odierno della musica in streaming, però, Apple non è il leader e Apple Records potrebbe aver puntato su altri partner, come ad esempio Spotify, primo attore del settore, anche se il portafogli di Cupertino potrebbe essere in grado di rimuovere molti ostacoli.

Ormai la musica in streaming ha superato il tradizionale mercato dei download digitali e, seppur in ritardo rispetto ad altre band, l’arrivo dei Beatles in streaming è solamente una questione di tempo, a questo punto forse di pochi giorni.

 

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,985FansMi piace
93,611FollowerSegui