Non dissanguarti, con beyerdynamic DT 240 PRO audio e specifiche top a prezzo popolare

Non è necessario dissanguarsi per avere un paio di cuffie di qualità, con audio e specifiche riservati a modelli ben più costosi. Le nuove beyerdynamic DT 240 PRO promettono molto a un prezzo decisamente abbordabile

beyerdynamic DT 240 PRO 9

La novità che arriva dallo storico marchio tedesco dell’audio è una notizia bomba per gli audiofili, ma soprattutto per chi vuole iniziare a sperimentare audio di qualità superiore senza svenarsi: le nuove cuffie beyerdynamic DT 240 PRO promettono audio e specifiche tipiche dei modelli superiori, il tutto a un prezzo abbordabile per molti.

Si tratta di cuffie monitor che il costruttore, attivo dal 1924 e sempre più vicino al traguardo di un secolo di attività, presenta come indicate per l’impiego professionale e semi professionale, quindi podcaster, cameramen, ingegneri del suono per l’uso sia in studio e ambienti silenziosi così come in fiere, all’aperto e in presenza di rumori di fondo grazie alla buon isolamento passivo ottenuto in due modi.
beyerdynamic DT 240 PRO 1
Il cerchietto infatti esercita una buona pressione sulle orecchie, senza però risultare fastidioso da indossare per diverse ore, abbinati a cuffie ben imbottite ed ergonomiche. Qui nelle beyerdynamic DT 240 PRO troviamo una delle caratteristiche presenti solo su cuffie professionali e di qualità: le imbottiture possono essere rimosse e sostituite, garantendo così una longevità impossibile sui prodotti consumer. Ma non è finita: anche il cavo incluso da 1,25 metri con mini jack da 3,5 mm e adattatore da 6,35 mm può essere staccato e sostituito, risolvendo così in un lampo eventuali guasti.

DT 240 PRO beyerdynamic DT 240 PRO 5
Le specifiche tecniche di beyerdynamic DT 240 PRO sembrano quelle di cuffie molto più costose: l’impedenza di 34 ohm permette di usarle senza problemi anche senza un amplificatore, quindi anche con computer portatili, smartphone e tablet. La risposta di frequenza è compresa tra 5 e 35.000 Hz per una riproduzione audio che il costruttore definisce tipica di un dispositivo beyerdynamic: bassi puliti e profondi, medi vivaci e tonalità alte ben definite.

Infine la buona notizia del prezzo: le cuffie beyerdynamic DT 240 PRO saranno disponibili da ottobre a 99 euro, un prezzo accattivante che probabilmente spingerà molti a prenderle in considerazione nonostante l’assenza del microfono, ormai onnipresente per gestire le chiamate. Rimandiamo alla nostra recensione di Byron BT per chi invece vuole audio di qualità, ma preferisce i meno ingombranti auricolari, la presenza del microfono per le chiamate e il collegamento Bluetooth per l’uso anche con gli iPhone più recenti: i tre modelli sono tutti disponibili anche su Amazon.it.