Bing sarà il motore di ricerca di default in OS X 10.10

Il motore di ricerca di default usato da Spotlight in OS X 10.10 Yosemite sarà Bing. Nella futura versione di OS X SpotLight permette di visualizzare suggerimenti da Wikipedia, Mappe, AppStore, iTunes Store, iBooks Store, i primi siti web, notizie e film.

OS X 10.10 Yosemite
OS X 10.10 Yosemite

Apple e Google si allontanano. Il sito Geekwire spiega che il motore di ricerca di default usato da Spotlight in OS X 10.10 Yosemite sarà Bing. Nella futura versione del sistema operativo Spotlight ora appare davanti e al centro sul desktop e aggiunge nuove categorie di risultati permettendo di visualizzare suggerimenti da Wikipedia, Mappe, AppStore, iTunes Store, iBooks Store, i primi siti web, notizie, film e, per l’appunto Bing.

Stefan Weitz, senior director of search in Microsoft, ha spiegato che Bing è già dall’anno scorso usato per le ricerche che esegue Siri e che la società è ovviamente felice per la scelta di estendere il supporto a Bing non solo a iOS ma anche a OS X.

La mossa è anche un ulteriore segnale della volontà di Apple da allontanarsi da Google e non dipendere da sue tecnologie. Per il momento Google resterà ad ogni modo il motore di ricerca predefinito in iOS molto probabilmente, spiega Danny Sullivan di Search Engine Land, almeno fino a quando non scadrà un contratto specifico tra la casa della Mela e la grande “G”.

RicercaYosemit