BlackMagic Video Recorder: da analogico a H.264 su Mac

BlackMagic Design propone un fondamentale accessorio compatibile con Mac Os X che consentirà di trasformare i propri video analogici nelle controparti digitali, pronti ad essere riprodotti su dispositivi Apple.

Molti di noi hanno ormai abbracciato la rivoluzione digitale, mettendo in soffitta o in cantina la vecchia tecnologia analogica che ci ha accompagnato per molti anni. Restano i ricordi di quella tecnologia, memorie che hanno catturato il passato imprimendolo su una videocassetta VHS, su una Video-8 o su altri formati di registrazione analogici. E’ desiderio di molti poter preservare tali momenti attraverso la tecnologia digitale, convertendo i ricordi in un formato inattaccabile dal tempo.

Ci viene in aiuto BlackMagic Video Recorder: prodotto da Black Magic Design, l’accessorio si connette da un lato al proprio computer via USB, e dall’altro ad un qualunque riproduttore compatibile con i formati video composito, component o S-video (oppure tramite connessione SDI, nel caso in cui si trattasse del Black Magic Dideo Recorder SDI). Tramite il software incluso, compatibile anche con Mac Os X, sarà  poi possibile rievocare su digitale i propri momenti trascorsi, convertendoli a scelta nei formati H.264 adatti ad Apple TV, iPod (con video), iPod nano (con video), YouTube, iPhone e massima risoluzione.

Saranno poi disponibili ulteriori opzioni, come il tool per ritagliare l’area di schermo da convertire, o il timer, presente sia nella versione tradizionale che SDI, utile per programmare un’estensione temporale della sorgente audiovisiva e convertirla automaticamente senza dover essere presenti.
I due BlackMagic Video Recorder sono acquistabili direttamente dal sito ufficiale: la versione tradizionale al costo di 199 dollari, mentre la versione SDI a 299 dollari.
In Italia i prodotti di Black Magic Design sono distribuiti da Cintel, E-motion Creation e Adcom.

blackmagic