Buffalo presenta il nuovo masterizzatore esterno Blu-ray 16x

Il nuovo masterizzatore esterno Blu-ray 16x di Buffalo, indicato con la sigla BRXL-16U3-EU, permette di scrivere 22,56GB di dati in 8 minuti e 21 secondi, inoltre supporta la tecnologia BDXL per scrivere anche sui supporti ad altissima capacità fino a 128GB.

Buffalo presenta il nuovo masterizzatore esterno Blu-ray 16x
-

Buffalo presenta il nuovo masterizzatore esterno Blu-Ray 16x: è indicato con la sigla BRXL-16U3-EU e supporta tutte le tecnologie più recenti per assicurare facilità d’uso e massime prestazioni in termini di velocità e capienza. Il costruttore dichiara un tempo di solamente 8 minuti e 21 secondi per registrare 22,56GB di dati, impiegando i supporti Sony 6x BD-R a singolo strato.

La velocità massima in scrittura è di 16x per i supporti Blu-ray tradizionali e fino a 6x per quelli ad alta capacità BDXL: ricordiamo che grazie al supporto a questa tecnologia è possibile creare archivi di backup fino a 100GB e 128GB. Nella confezione di vendita sono inclusi diversi software dedicati però al mondo PC-Windows, mentre il collegamento con il computer avviene tramite porta USB 3.0.

Ricordiamo che i lettori/masterizzatori ottici sono universali e quindi possono essere impiegati anche nel mondo Mac, così come il nuovo Buffalo BRXL-16U3-EU, in questo caso però non viene fornito il corredo software necessario per i computer della Mela: l’utente deve acquistare separatamente ino dei numerosi programmi per gestire la lettura e la scrittura su Blu-ray tramite Mac. Buffalo BRLX-16U3 viene fornito con 2 anni di garanzia ed è disponibile al prezzo al pubblico consigliato di 179,90  euro IVA inclusa: per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito web Buffalo.