Cerca lavoro o proponi servizi per l’estate con Xtribe

Su Xtribe si possono offrire e richiedere anche servizi dedicati, magari proprio quei servizi che stiamo cercando in vista dell'estate.

xtribe icona
[banner]…[/banner]

Cerchi qualcuno che ti dia ripetizioni per superare gli esami? Hai bisogno di un dog-sitter per andare in vacanza e lasciare il tuo cucciolo in buone mani? Desideri arrotondare lo stipendio cercando un impiego estivo come cameriere in un ristorante della tua città? A queste e molte altre domande risponde Xtribe, una piattaforma che facilita la vita sia ai singoli utenti in cerca di un servizio specifico, sia ad aziende e liberi professionisti che vogliono pubblicizzare la propria attività approfittando di una solida community e diverse funzioni in-app utili allo scopo.

Xtribe nasce come applicazione (gratis) per iOS e Android e permette di scambiare o vendere oggetti. Chi ha un negozio può anche mettere in bella mostra la propria vetrina, dando risalto ad uno o più prodotti. Uno dei punti di forza è la geolocalizzazione del sistema: chiunque, con un click, può far sapere dove si trova un oggetto o un’attività. Inoltre, grazie alla chat, è ancora più facile organizzare lo scambio/vendita.

Ma, oltre a questo, Xtribe è anche un valido alleato di chi cerca o vuole proporre un servizio. Con l’estate ormai alle porte ci si può affidare a tale piattaforma per ricercare o pubblicare annunci di ripetizioni pre-esame o per prepararsi all’inizio del nuovo anno scolastico, per case-vacanze in affitto, attività presso stabilimenti balneari, per un posto come portiere in alberghi o cameriere in ristoranti della zona e molto altro ancora.

Xtribe è gratuito per il fruitore dell’app ma anche per l’inserzionista, che sia esso un idraulico oppure un restauratore o qualsiasi altro professionista, in quanto iscrivendosi si ha la possibilità di aggiungere fino a tre annunci per prodotti in vendita, ma anche altrettanti per i servizi.

Con un sol colpo si può creare una inserzione di vendita mostrando una o più foto di sé stessi, della propria attrezzatura e del locale in cui si opera (fino a 8 immagini gratuitamente). E’ sufficiente aggiungere un titolo per indicizzare il servizio proposto, una descrizione per aggiungere qualche informazione in più (numero di telefono, eventuali sconti o pacchetti particolari, giorni e fasce orarie di disponibilità, ecc), la categoria di appartenenza del servizio, un eventuale prezzo nel caso si tratti di una singola prestazione a costo fisso ed il luogo, optando anche per l’opzione “seguimi” che sposterà virtualmente il servizio nella posizione in cui si trova l’utente grazie alla geolocalizzazione del suo smartphone.

I vantaggi sono diversi, sia per chi offre il servizio grazie alla visibilità istantanea e gratuita, sia per i clienti, che trovano facilmente e velocemente cosa stanno cercando. L’app, come anticipato, permette anche di comunicare via chat, per scambiarsi maggiori informazioni sul servizio, discutere sul prezzo e molto altro, senza costi aggiuntivi per nessuna delle due parti e senza lunghi tempi di attesa.

Gli stessi servizi sono disponibili anche per i profili Store di Xtribe che, per 19,90 euro al mese offrono funzionalità studiate su misura (annunci illimitati, trattative multiple, link ai profili Facebook e Twitter, rinnovo annunci gratuito, funzione Navigatore, visibilità annunci speciale, ecc) non solo ad utenti comuni, ma anche a professionisti e piccole imprese.

e-commerce geolocalizzato