CES 2019, Audi promette “avveniristiche” tecnologie d’intrattenimento on-board

L’entertainment in auto diventa sempre più di alto livello. A gennaio, a Las Vegas, Audi mostrerà tecnologie dedicate al “cinema” nell'abitacolo, promettendo "un’esperienza sensoriale unica"

Logo Audi

Un nuovo format d’intrattenimento on board in grado di coinvolgere tutti i sensi: Audi mostrerà com’è possibile trasformare l’abitacolo in un parco divertimenti in occasione del CES 2019, il più importante Salone al mondo dedicato all’elettronica di consumo, in programma dall’8 all’11 gennaio a Las Vegas. La Casa dei quattro anelli ha fatto sapere che svelerà un inedito format d’entertainment in abitacolo rendendo possibile una vera e propria esperienza cinematografica on board, in grado di “aprire una finestra sulla multimedialità del futuro”.

Presso il suo stand al Las Vegas Convention Center, la Casa automobilistica promette di mostrare come una vettura possa trasformarsi “in una pura esperienza di intrattenimento digitale”, spiegando che le auto del futuro saranno ancora più connesse, così da creare uno spazio mobile dedicato allo svago e al divertimento.

tecnologie di entertainment on board

Grazie all’implementazione della guida autonoma, i passeggeri vedranno aumentare il tempo libero per coltivare le proprie passioni e inclinazioni. Una tecnologia denominata “Audi Immersive In-Car Entertainment” renderà possibili molteplici forme di intrattenimento a vettura ferma, permettendo ai passeggeri, ad esempio, di vedere i film più recenti – “con gli effetti speciali e il livello di coinvolgimento degni di un cinema” – oppure di “fruire di molteplici contenuti multimediali in streaming”, in altre parole una nuova era nell’esperienza digitale on board.