CFExpress, le nuove Compact Flash di Sony hanno velocità da urlo

Fotocamere e videocamere sono sempre più veloci: per stare al passo con le nuove tecnologie arrivano le schede Compact Flash CFExpress di Sony

CFExpress, le nuove Compact Flash di Sony hanno velocità da urlo

Le telecamere sono ormai diventate così veloci e potenti che perfino per le schede di memoria SD di tipo UHS II è ormai difficile tenere il passo. Questa tendenza però sta per cambiare: Sony ha infatti annunciato una nuova linea di Compact Flash capaci di supportare velocità mai viste prima su schede di questo tipo.

Si chiamano Sony CFexpress e possono raggiungere velocità di lettura fino a 1.700 MB/s e velocità di scrittura fino a 1.480 MB/s, superando perciò quelle supportate da qualsiasi fotocamera attualmente in commercio. Sono già supportate dalle attuali fotocamere Nikon Z6 e Z7 e dalle S1 e S1R di Panasonic e con molta probabilità lo saranno anche con tutte le future camere dotate di slot CF, sebbene al momento siano piuttosto sprecate visto che queste videocamere hanno una velocità di trasmissione dati video 4K a 400 Mbps che è una velocità circa 35 volte inferiore a quanto sono in grado di gestire queste nuove schede.

CFExpress, le nuove Compact Flash di Sony hanno velocità da urlo

Questa nuova serie utilizza le tecnologie PCIe Gen che troviamo sulle SD Express e microSD Express ma utilizza, per l’appunto, il formato Compact Flash utilizzato da tantissime fotocamere di fascia alta. Le velocità sopra indicate sono effettivamente sfruttate dalle videocamere professionali che acquisiscono i dati in formato RAW, come ad esempio quelle di RED e ARRI che offrono la registrazione diretta su SSD SATA e possono funzionare con le più recenti unità SSD NVMe che viaggiano a 3.000 MB/s.

Le prime unità di schede Sony CFexpress saranno disponibili nei tagli da 128 GB, 256 GB e 512 GB. Non sono stati ancora annunciati i prezzi ma probabilmente costeranno più delle attuali schede XQD, che superano i 100 euro di prezzo nel taglio da 32 GB.