fbpx
Home iPhonia iPhone Cinema Verticale, il cortometraggio Apple registrato interamente su iPhone 11 Pro

Cinema Verticale, il cortometraggio Apple registrato interamente su iPhone 11 Pro

The Stunt Double è il titolo del nuovo cortometraggio pubblicato da Apple sul proprio canale ufficiale di YouTube, ma è la categoria in cui si inserisce, Cinema Verticale, che esemplifica il modo del tutto nuovo con cui è stata ripensata parte del mondo cinematografico in cui si inserisce. La storia della clip infatti è di per sé piuttosto banale (ma non ve la sveliamo per non rovinarvi la sorpresa): è il senso che c’è dietro a questo mini-film il vero punto centrale della questione.

Oltre ad essere ancora una volta la dimostrazione che un solo iPhone – nel caso specifico un iPhone 11 Pro – per qualità delle riprese può diventare l’unica e sola videocamera utilizzata per registrare un intero cortometraggio, ci dice anche il formato verticale in questo settore effettivamente funziona. Il filmato infatti è stato girato interamente orientando la videocamera in una posizione inusuale nel mondo delle riprese (se fosse stata una videocamera tradizionale, avrebbero dovuto inclinarla di 90 gradi su un lato) ma che, da quando esistono gli smartphone, è diventato anche il modo più naturale con il quale vengono impugnati questi dispositivi.

Nel punta-e-scatta siamo infatti abituati a prendere in mano il telefono e far partire la ripresa impugnando il dispositivo in verticale e ciò che ne risulta è infatti un filmato che diventa pienamente fruibile unicamente su questi dispositivi. Il cortometraggio di Apple non è da meno: si può guardare anche su un computer o un televisore, certo, ma le bande bianche ai lati non rendono giustizia a quel che è in effetti un mini-film che si gusta a pieno direttamente dagli smartphone.

Cinema Verticale, il cortometraggio Apple registrato interamente su iPhone 11 Pro

L’idea funziona, dicevamo, anche perché il punto di vista delle riprese di ciascuna scena enfatizza proprio le linee verticali: il profilo dei palazzi, le scale, le viste aeree o dal basso giocano infatti un ruolo cruciale nei movimenti dei personaggi e delle scene stesse. Ma qui si va oltre perché dietro la riuscita di questa clip c’è il genio di Damien Chazelle, il regista di La La Land e Whiplash che con questa clip è stato capace di reinventare i generi classici in modo completamente nuovo. Si passa infatti da una tipica scena di un film d’azione dei nostri tempi a quelle dei film muti dei primi anni del novecento, passando per i film di spionaggio e per i western, modernizzando la magia del cinema di un tempo che abbiamo conosciuto e amato.

Parallelamente alla pubblicazione del cortometraggio, Apple ha condiviso anche il relativo dietro le quinte, Making Vertical Cinema, una sorta di corso accelerato – come lo definisce Apple – in cui il regista, insieme al direttore della fotografia Linus Sandgren, allo scenografo Shane Valentino, alla costumista April Napier e ad altri professionisti, svela alcuni trucchi del mestiere spiegando come sfruttare al massimo l’obiettivo grandangolare di iPhone 11 Pro e come comporre le inquadrature quando si ragiona per il cinema in verticale.

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 256 GB Cellular al minimo su Amazon: 1064 €

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 256 GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1064 euro, quasi il 10% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,797FansMi piace
93,836FollowerSegui