fbpx
Home Tutorial e FAQ Come disattivare Trova il mio iPhone a distanza

Come disattivare Trova il mio iPhone a distanza

Se avete acquistato un iPhone o un iPad usato e chi vel’ha venduto ha dimenticato di disattivare la funzione “Trova il mio iPhone”, per voi sarà impossibile ripristinarlo, cancellare tutti i dati ed impostarlo come nuovo. Specialmente se l’acquisto è stato effettuato online, sarà molto difficile riuscire ad incontrare di persona il venditore, e spedirlo indietro non è certo la soluzione ideale.

Esiste però un sistema per disattivare la funzione “Trova il mio iPhone” a distanza, così da facilitare le operazioni in un attimo e senza doversi obbligatoriamente incontrare. Ovviamente è necessario che chi ve lo ha venduto sia il reale possessore del dispositivo o che conosca eventualmente l’Apple ID e la password per effettuare l’accesso in remoto, quindi nel caso si tratti di un telefono o di un tablet rubato, avrete tra le mani un dispositivo completamente inutilizzabile.

Come disattivare Trova il mio iPhone a distanza

Cosa deve fare chi ha comprato

Esclusa questa ipotesi, per procedere con la rimozione di questa funzione che impedisce il ripristino del dispositivo, è importante innanzitutto spegnerlo o attivare la “modalità Aereo”: questo perché deve risultare offline, altrimenti l’opzione desiderata non sarà visibile al venditore.

Cosa deve fare chi vende

Una volta reso “irraggiungibile”, il venditore dovrà accedere al sito www.icloud.com/#find inserendo Apple ID e password associati al dispositivo venduto. Dalla lista che comparirà al centro della schermata dovrà poi rintracciarlo e selezionarlo: si aprirà una nuova finestra dalla quale potrà cliccare il pulsante “Rimuovi dall’account” e confermare poi l’operazione attraverso il pop-up successivo.

Fatto questo l’utente dovrà farsi indicare il codice di sblocco (se attivo) per accedere alle “Impostazioni” per recarsi in “Generali > Ripristina” e selezionare la voce “Inizializza contenuto e impostazioni” per ripristinarlo come nuovo.

Non solo una dimenticanza…

Va detto che il venditore potrebbe non essersi dimenticato di disattivare la funzione “Trova il mio iPhone” ma, anzi, potrebbe averla attivata consapevolmente usando un account secondario in modo da poter rintracciare il dispositivo in caso di furto o smarrimento durante la spedizione: anche qui in redazione, per scambiarci gli iPhone, utilizziamo proprio questo sistema utilizzando un Apple ID comune che non presenta alcuna rubrica o altri dati sensibili, proprio per proteggerlo durante il viaggio, sbloccandolo soltanto quando siamo certi che è arrivato a destinazione.

Questa guida potrebbe esservi utile anche per rimuovere tutti quei dispositivi “morti” che vi sono rimasti in lista: potrebbe infatti essere rimasta la traccia di uno o più dispositivi che, nel corso del tempo, avete venduto, regalato o che, risultati irreparabili, sono stati poi semplicemente smaltiti.

Su Macitynet trovi centinaia di tutorial su iPhone e iPad: parti da questa pagina.

Offerte Speciali

Amazon fa il miracolo: AirPods Pro pronta spedizione e in sconto

Airpods Pro minimo storico: solo 159,98 €

Su Amazon gli Airpods Pro tornano in sconto e ora li "rubate": solo 159,99 euro, quasi 100 euro meno del prezzo Apple
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,196FollowerSegui