fbpx
Home Tutorial e FAQ Come risolvere l'errore "mac OS Mojave è danneggiato"

Come risolvere l’errore “mac OS Mojave è danneggiato”

Se per vari motivi avete in questi giorni avuto la necessità di reinstallare macOS Mojave partendo da un vecchio installer o una chiavetta che a suo tempo avete creato con questo sistema operativo, potreste esservi imbattuti in un particolare errore.

Tentando di installare macOS Mojave (ma può capitare anche con altri programmi di installazione), appare il messaggio “Questa copia dell’applicazione installa macOS Mojave è danneggiata e non può essere utilizzata per installare macOS”.

Il messaggio è fuorviante. In realtà non vi è alcun danno nel software ma il problema riguarda alcuni certificati di validazione per la verifica del software, scaduti il 24 ottobre 2019. Dopo questa data, gli installer considerano non più validi i certificati e mostrano il messaggio di errore impedendo di andare avanti.

Come risolvere l’errore “mac OS Mojave è danneggiato”

Le soluzioni possibili sono varie: prima di tutto scaricare da zero l’installer in questione. Se non volete scaricarlo (magari perché avete creato una chiavetta USB con il sistema operativo e non volete perdere tempo a crearne un’altra) potete aggirare il meccanismo di controllo disattivando la rete e poi avviando il Terminale (menu Utility -> Terminale) e digitando il seguente comando:

date 1020200019

in pratica “inganniamo” il sistema facendogli credere di essere un po’ indietro nel tempo (al 20 ottobre 2019). Dopo avere digitato il comando, macOS si installerà senza battere ciglio. Al termine dell’installazione macOS dovrebbe essere in grado di ripristinare in automatico la data via internet.

Offerte Speciali

iPhone 8 64 GB in sconto: solo 480 € su Amazon

Risparmiate su iPhone 8 64 GB: solo 480 €

Su Amazon iPhone 8 scende al prezzo più basso di sempre. Lo pagate solo 480 euro, 80 euro meno del prezzo Apple
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,429FansMi piace
95,256FollowerSegui