fbpx
Home Macity iOS - Sistema operativo Come scegliere il servizio di musica preferito su iOS 14.5 con...

Come scegliere il servizio di musica preferito su iOS 14.5 con Siri

Per ascoltare la musica su iPhone e iPad, a partire dalla versione 14.5 dei rispettivi sistemi operativi è possibile avviare applicazioni di terze parti direttamente con Siri e senza specificarle ogni volta. Questo permette quindi di ascoltare un particolare album con un’app come “Spotify” anziché usare “Apple Music” attraverso comandi vocali più semplici perché si basano sulle preferenze di ascolto.

Non è possibile impostare un lettore musicale predefinito per tutta la musica perché non è stata introdotta un’opzione di questo genere: piuttosto, a partire da iOS 14.5 e iPadOS 14.5 l’assistente vocale Siri è in grado di sfruttare le tecnologie di apprendimento automatico per imparare i gusti di ascolto dell’utente. Per esempio, se si è soliti ascoltare una determinata playlist, un genere musicale, un’artista o un album con un’app in particolare, Siri sarà poi in grado di sceglierla come prima opzione per l’ascolto ogni qual volta si torna sullo stesso contenuto.

siri lettore musicale preferito

Basta avviare l’assistente vocale e chiedere di riprodurre qualche cosa, ad esempio usando il comando “Hey Siri, riproduci i Beatles”. In risposta a questa richiesta verrà proposto un elenco di tutte le applicazioni musicali installate sul dispositivo con la richiesta di selezionare quella che si intende utilizzare. A questo punto bisognerà confermare l’accesso ai dati dell’app scelta e, da questo momento in poi, ogni qual volta si chiederà di ascoltare i Beatles l’assistente vocale avvierà direttamente l’app usata in precedenza.

Come dicevamo non c’è un menu dal quale selezionare un particolare servizio musicale predefinito: è Siri che, tramite l’AI, impara a conoscere le preferenze dell’utente in modo da migliorare di giorno in giorno il processo di selezione della musica in base alla piattaforma utilizzata dall’utente. Prima della versione 14.5 era comunque possibile chiedere all’assistente vocale di riprodurre un contenuto tramite un’app specifica, ad esempio usando il comando “Hey Siri, riproduci i Beatles su Spotify” mentre adesso si può omettere l’ultima parte della richiesta perché Siri è in grado di ricordare quale app era stata usata in precedenza.

Se volete sapere dove scaricare la versione 14.5 di iOS e iPadOS e come installarla, o semplicemente sfogliare l’elenco di tutte le novità che introduce, potete fare riferimento a questo nostro articolo.

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,799FansMi piace
92,895FollowerSegui