Come tornare ad iOS 7.1.1 dopo aver installato iOS 8

Come tornare ad iOS 7.1.1

iOS 8 è pieno di bug? le vostre applicazioni preferite non funzionano più? E’ normale, si tratta di una beta ed è attualmente in fase di test. Se l’avete installata per curiosità e volete tornare alla più stabile iOS 7.1.1 ma non sapete come fare, date un’occhiata a questa guida

Da pochi giorni è disponibile la beta di iOS 8, il nuovo sistema operativo mobile di Apple che sarà rilasciato al pubblico nel mese di autunno, parallelamente al lancio dei nuovi iPhone; questa versione può essere installata da tutti gli utenti in possesso di un account da sviluppatore e che hanno regolarmente registrato sul sito Apple l’UDID del dispositivo nel quale andrà ad installarlo.

Nel caso in cui si volesse tornare indietro per qualsiasi ragione, magari perché essendo specialmente la prima beta ha troppi problemi o perché attualmente tutte le applicazioni come Whatsapp non funzionano più come dovrebbero, vi segnaliamo che è possibile tornare all’ultima versione disponibile di iOS pubblica, la 7.1.1, nonostante Apple da sempre avvisa che non è possibile tornare a precedenti versioni di iOS.

Prima di procedere è consigliato fare un backup di tutti i dati in modo da non perdere nulla nel caso in cui qualcosa vada storto. Successivamente scaricate il firmware di iOS 7.1.1 da uno dei link che seguono in base al vostro dispositivo:

Prima di procedere disabilitate Trova il mio iPhone, nel caso in cui l’aveste abilitato: per farlo, recatevi in Impostazioni > iCloud > Trova il mio iPhone e impostate su Off l’interruttore relativo a tale funzione.

A questo punto collegate al computer il dispositivo con la beta di iOS 8 installata, avviate iTunes e selezionatelo dal pulsante in alto a destra, lo stesso che troviamo vicino a quello dell’iTunes Store. Ora, tenendo premuto Alt su Mac (Maiusc su Windows) fate click su Verifica Aggiornamenti e selezionare il file .ipsw precedentemente scaricato: è importante eseguire questa operazione tenendo premuto il pulsante poc’anzi citato che serve appunto per aprire il search interno per i file, in quanto senza la pressione dell’Alt viene restituito un messaggio “di errore” che ci informa di avere installata la versione di iOS 8 più recente.

Dopo aver selezionato il file .ipsw iTunes vi informerà che verrà cancellato tutto ed il dispositivo sarà ripristinato ad iOS 7.1.1. Cliccate su Aggiorna per procedere ed attendete la fine del processo: ve ne accorgerete dal messaggio “Ciao”, lo stesso che è comparso al primo avvio del vostro dispositivo. Eseguite uno swipe verso destra per sbloccarlo e riattivarlo, ricordandovi di ripristinare da Backup nel caso in cui voleste avere di nuovo tutto come lo avevate lasciato.

Come tornare ad iOS 7.1.1