Home iPadia iPad Coronavirus, il governo del Regno Unito fornirà una marea di iPad alle...

Coronavirus, il governo del Regno Unito fornirà una marea di iPad alle case di cura

Il governo del Regno Unito intende distribuire gratuitamente 11.000 iPad alle case di cura . L’idea è quella di aiutare le persone a rimanere in contatto con i parenti in vista del previsto aumento di contagi da coronavirus durante il periodo invernale.

La notizia arriva dopo che il governo ha annunciato misure restrittive per inasprire le misure anti Covid nel Paese al fine di evitare gli stessi errori, negligenze e ritardi di febbraio e marzo. Tra le misure previste, la chiusura di pub, ristoranti ma anche l’impossibilità di socializzare per qualche settimana con persone non appartenenti al proprio nucleo familiare.

Stando a quanto riferisce The Independent, ogni casa di riposo potrà richiedere uno o due iPad, in base al numero di letti e apparecchiature esistenti.

In un comunicato il Department of Health and Social Care (Dipartimento di Sanità e Assistenza Sociale) ha riferito che i tablet di Apple permetteranno di bloccare la diffusione del virus riducendo le visite non necessarie consentendo comunque di comunicare con amici e familiari.

Oltre a offrire servizi come comunicazioni con FaceTime e altre app di chat-video, gli iPad permetteranno al personale di accedere alle cartelle dei pazienti, ordinare farmaci e avviare consultazioni virtuali. I dispositivi saranno pronti all’uso con SIM preinstallate.

“Questi tablet saranno la porta di ingresso per tante persone per collegarsi con i propri cari, e per consentire allo staff di accedere velocemente a informazioni e servizi digitali del sistema sanitario nazionale, contribuendo a bloccare focolai di Covid-19”, ha riferito il Ministro della Sanità Matt Hancock.

Coronavirus, il governo del Regno Unito fornirà 11.000 iPad alle case di cura

Per quanto concerne la scelta di iPad, il governo ha riferito che è “l’unico tablet che permette al personale delle case di riposo di accedere alle cartelle cliniche dei residenti”; lo staff sarà inoltre in grado di usare i tablet per altre applicazioni che ritengono utili a sostegno dei pazienti in cura.

Vista la spirale dei nuovi contagi, secondo gli esperti del governo Johnson, senza un “circuit break”, un modo per “spezzare il circuito” dei nuovi contagi, si rischiano 50mila nuovi casi al giorno sin da metà ottobre, evidenziando che la spirale di contagio sarebbe già fuori controllo.


Tutti gli articoli di macitynet che parlano della pandemia coronavirus e degli impatti sul mondo della tecnologia, del lavoro e della scuola a distanza, oltre che sulle soluzioni per comunicare da remoto si parte da questa pagina.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,819FollowerSegui