Home Hi-Tech Android World Ecco Galaxy Note 7, il primo Samsung che si sblocca con gli...

Ecco Galaxy Note 7, il primo Samsung che si sblocca con gli occhi

Con la presentazione ufficiale di Galaxy Note 7 inizia una nuova era di dispositivi mobili Samsung: dopo lo sblocco con l’impronta digitale, comunque presente anche in questo phablet, Samsung inaugura le scansioni dell’iride. Sarà sufficiente guardare il phablet per sbloccarlo. Questa tecnologia anche se non ancora molto diffusa è già stata implementata in altri dispositivi ma è la prima volta che appare in un Galaxy.

Ecco caratteristiche tecniche e foto dell’ultimo phablet business della multinazionale sud coreana, diffuse anche dalla redazione di Android Police. Il dispositivo dalle consuete dimensioni generose monta un pannello curvo da 5,7 pollici con tecnologia AMOLED e risoluzione 1440p.

E’ alimentato dal processore Snapdragon 820 nella sua versione destinata al mercato USA, mentre il modello internazionale sarà basato su processore Exynos. Entrambe le versioni, comunque, potranno beneficiare di 4 GB di RAM, con storage interno di 64 GB espandibile con MicroSD. Fotocamera posteriore da 12MP con OIS e apertura focale f/1.7, mentre la camera anteriore è da 5 megapixel, sempre con apertura f/1.7. La batteria è da 3,500 mAh con supporto alla ricarica veloce senza fili. Il tutto, inserito in un corpo con misure di 153,5 x 73,9 x 7.9 mm, per 169 g di peso.

nexus2cee_DSC03760-1-668x445

Il dispositivo somiglia al precedente Galaxy Note 5, ma lo schermo curvo ai lati conferisce un design diverso: il phablet appare migliorato, con un’estetica più moderna, basata sull’ormai nota concezione Edge di Samsung.

Il nuovo dispositivo ha la certificazione IP68, con un pennino risposto in un alloggiamento privo del difetto che affliggeva la precedente versione: se inserito erroneamente rischiava in Galaxy Note 5 di danneggiare l’interno terminale. Sulla parte bassa è presente una porta USB di tipo-C, che debutta per la prima volta in un dispositivo della società dei Galaxy.

Galaxy Note 5 Vs Galaxy Note 7
Galaxy Note 5 Vs Galaxy Note 7

Quel che fa davvero la differenza, però, è il sensore biometrico per l’iride, in grado di sbloccare il terminale, semplicemente guardandolo. La tecnologia, per mesi apparsa in rumor e indiscrezioni, è stata finalmente inserita in questo Galaxy Note 7. Funziona tramite un impulso lampeggiante IR con il LED di notifica, in abbinamento alla fotocamera secondaria dedicata.

Note 7 sarà lanciato sul mercato con Android 6.0.1 Marshmallow a bordo, ovviamente con la promessa di essere aggiornato ad Android Nougat non appena sarà disponibile. Il software è basato sulla classica interfaccia TouchWiz, che però è stata rinnovata nel tempo, resa sempre più moderna e leggera. Peraltro, per l’occasione, il software Samsung ha introdotto alcune funzionalità ottimizzate e specifiche per l’utilizzo con il pennino, come la funzione lente di ingrandimento e pulsanti per la traduzione immediata di parole e frasi.

Mentre in Italia sarà disponibile a partire da settembre al prezzo di 879 euro, nella terra a stelle e strisce il pre ordine inizia domani con gli operatori AT&T, Sprint, T-Mobile, US Cellular e Verizon. Sempre in USA il dispositivo dovrebbe essere disponibile nei negozi il 19 agosto, dove l’acquirente potrà decidere se ottenere in regalo una MicroSD da 256 GB o un Gear Fit 2. In Italia, invece, acquistandolo dai punti vendita aderenti, si riceverà in regalo il nuovo Gear VR, nuovo migliorato visore per la realtà aumentata appena presentato da Samsung.

ap_resize

 

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,812FollowerSegui