Ecco tutte le novità di iOS 11

Alla WWDC17 Apple presenta iOS 11: ecco alcune delle caratteristiche del prossimo sistema operativo mobile di Apple.

Come previsto, protagonista della WWDC17 è (anche) iOS 11. Apple lo presenta sul palco, mostrando molte delle nuove caratteristiche del prossimo sistema operativo. Ecco le novità.

iMessage

Cupertino esordisce con alcuni dati di soddisfazione del sistema operativo, che tocca il 96%, mentre ricorda che la base di adozioni iOS 10 è pari all’86%, contro il 7% dell’ultima release Android. Ad ogni modo, iOS 11 viene presentato come il miglior sistema operativo mobile. Anzitutto viene ridisegnato l’app drawer di iMessage, che guadagna anche il supporto iCloud: ogni conversazione viene salvata sul Cloud.

Apple Pay

Con iOS 11 Apple Pay supporta il pagamento da persona a persona, diventando di fatto così un portafoglio virtuale, per inviare facilmente denaro ad amici e parenti. Questo avverrà tramite un semplice iMessage, ovviamente autorizzato tramite Touch ID. Il nuovo sistema sarà compatibile con iPhone, iPad e Apple Watch

Siri

Anche Siri guadagnerà dal nuovo sistema operativo: si potrà chiedere all’assistente vocale di tradurre una frase da inglese a italiano, o altre lingue. Siri capirà anche il contesto di una frase e, addirittura, capirà anche ciò che l’utente vuole sapere, prima ancora che lo chieda.

Camera

Con iOS 11 i viene migliorato il formato *.jpeg, che offrirà la stessa qualità di prima, ma con spazio ridotto, quindi maggiore e migliore compressione.

Video

Su iOS 11 sarà possibile guardare un video delle foto ricordo in qualsiasi orientamento: se si cambia orientamento dello schermo in tempo reale il sistema sceglie foto adatte alla nuova posizione dello schermo. Questo perché viene utilizzato un sistema di machine learning anche nella visualizzazione delle foto.

Control Center

Su iOS sarà ridisegnato completamente il Control Center. Adesso apparirà quasi a schermata intero, e offrirà funzionalità 3D Touch: ogni piccolo pannello si potrà espandere per ottenere nuove opzioni di controllo.

Lock Screen

Ridisegnata anche la schermata di blocco: sarà più essenziale e minimale per ciò che concerne le notifiche: sarà mostrata solo l’ultima in entrata, ma con uno slide verso l’alto saranno mostrate tutte quelle in entrata.

Mappe

Con iOS 11 Apple migliora anche Mappe e lo fa partendo dal supporto ad alcuni aeroporti. Per la guida stradale, invece, vengono aggiunte le corsie, migliorando dunque la navigazione. Quando l’utente è alla guida, inoltre, sarà attivata una particolare modalità Do Not Disturb, che spegne totalmente lo schermo dell’iPhone, mostrando una schermata completamente nera.  In questo Apple tende a migliorare la sicurezza alla guida.

Audio

iOS 11 supporterà il protocollo AirPlay 2, con tanto di supporto alla riproduzione multi room su diversi altoparlanti. 

Apple Music

La nuova applicazione su iOS 11 mostrerà cosa ascoltano in quel momento i propri amici.

App Store

iOS 11 porterà novità importanti per App Store. Nel ricordare che Apple ha pagato 70 miliardi di dollari agli sviluppatori, Phil Schiller mostra anche uno “stormo” di utenti intento a giocare, nei pressi di Hong Kong, a Pokemon Go, uno dei più grandi successi dell’anno scorso.

 La maggiore novità di App Store con iOS 11 sarà la grafica: il negozio Apple sarà completamente ridisegnato, con una UI completamente differente. Questo permetterà di scovare meglio le app che si ricercano, ed offrirà una nuova esperienza nello sfogliare le applicazioni presenti in catalogo. Ci saranno nuovi tab per i giochi, per le app, e per tutte le altre categorie: il miglioramento grafico è evidente, con schermate chiare che si concentrano sui contenuti.

La prima pagina dell’App Store mostrerà sempre un contenuto nuovo, sotto il tab Today. Aprendo la scheda del gioco si potrà leggere una lunga descrizione, oltre a poter vedere screenshot e video. Nell’occasione, Apple anticipa l’arrivo di Monument Valley 2. Ci saranno, inoltre, tab per il gioco del giorno e l’app del giorno. Durante la navigazione delle pagine di App Store si potranno anche assaporare dei video gameplay di ciascun gioco, senza dover eseguire tap, e tutto con una grafica assolutamente elegante, pulita e veloce.

ARKit

Con iOS 11 Apple accoglie la realtà aumentata, offrendo agli sviluppatori un nuovo kit, chiamato ARKit, grazie al quale creare più facilmente applicativi con supporto alla realtà aumentata.